Ecco il ‘test della morte’: un laser svelerà quanto tempo vivremo

Due fisici britannici hanno brevettato uno strumento in grado di dire ‘esattamente’ quanto ci resta da vivere

Due fisici dell'Università di Lancaster, Aneta Stefanovska e Peter McClintock, sostengono di aver brevettato il ‘test della morte’, ovvero uno strumento che permette di rivelare esattamente quanto ci resta da vivere e di individuare malattie come il cancro e la demenza senile.

Il Sunday Times riferisce che si tratta di un esame assolutamente non invasivo, da effettuare per mezzo di un laser incorporato in un apparecchio che ha la forma e le dimensioni di un orologio da polso. 

L'impulso è del tutto indolore e analizza il flusso e le oscillazioni (indice di attività e salute) delle cellule endoteliali nei capillari, sotto la superficie della pelle: i ricercatori hanno scoperto che la velocità minima del flusso è 0 ed equivale alla morte, mentre la velocità massima è 100 e rappresenta lo stato di salute perfetta. Il numero segnalato dal laser, dunque, fornisce la possibilità di ‘calcolare’ proprio quanto resta da vivere al soggetto esaminato.

Fonte: Sunday Times →

Potrebbe interessarti

  • Aria condizionata, qual è la temperatura ideale (secondo i medici) per evitare brutte sorprese

  • Vasca da bagno: i metodi e le tecniche per installarla da soli

Più letti della settimana

  • Tour de France 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • "Perde la testa" su volo low cost: multa record di quasi 100mila euro alla passeggera

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi: i numeri vincenti di martedì 16 luglio 2019

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi: i numeri vincenti di giovedì 18 luglio 2019

Torna su
Today è in caricamento