Travaglio "stronca" il governo Monti

Su "L'Espresso" il giornalista elenca con puntigliosa precisione passi falsi, retromarce ed errori del governo tecnico

Ha sbagliato i conti sugli esodati. Si è lasciato intimidire dalle lobby. Ha promesso di mettere mano alla Rai poi si è tirato indietro. Ha imposto il ticket sanitario ai disoccupati poi l'ha tolto parlando di un refuso. Per non dire del gran casino sulle aliquote Imu. Era stato chiamato per riparare i danni dei politici, ma ora chi riparerà i suoi?

E' senza appello la condanna di Marco Travaglio, pubblicata su "L'Espresso", dell'operato del governo Monti.
Una critica totale, come sempre documentata con puntigliosa precisione. Un elenco di passi falsi, retromarce ed errori al termine del quale il giornalista si domanda retoricamente:

Ecco, in uno a caso di tutti questi casi, che si direbbe di questo governo politico? Che ci vogliono dei tecnici per ripararne tutti i guasti. Ma se questi guasti li fa il governo tecnico, chi li ripara?

Fonte: L'Espresso →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento