Uccide la fidanzata e 4 suoi familiari: "Strage per gelosia"

La tragedia nella tarda serata di sabato a Kitzbühel, nota stazione sciistica del Tirolo, in Austria: il giovane si è poi costituito all’alba alla polizia

Austria, ragazzo uccide la fidanzata e quattro suoi familiari. Foto credit Krone.at

Cinque persone sono state uccise nella tarda serata di sabato nella famosa località sciistica tirolese di Kitzbühel, piccola città alpina a est di Innsbruck, in Austria. Per ora le notizie sono poche e frammentarie. Sembra che il responsabile sia un ragazzo adolescente - costituitosi spontaneamente agli agenti di polizia all'alba di oggi - che avrebbe prima ucciso la fidanzata per gelosia e poi si sarebbe accanito con la famiglia della giovane, uccidendoli tutti a colpi di pistola.

Austria, ragazzo uccide la fidanzata e quattro suoi familiari

La strage è avvenuta nell'abitazione della ragazza, secondo quanto riporta il sito locale Krone.at. Le vittime sono tre uomini e due donne e sarebbero la sua fidanzata e quattro membri della famiglia della ragazza.

Secondo le prime informazioni riportate dai quotidiani locali, si tratterebbe di una "strage per gelosia". Il movente non è ancora confermato. Il ragazzo, dopo l'interrogatorio, è stato arrestato.


 

Fonte: Krone.at →

Potrebbe interessarti

Più letti della settimana

Torna su
Today è in caricamento