Spaccia cocaina tra patatine fritte e hamburger: arrestato direttore di un McDonald's

Foto: The Office of the Special Narcot

Il manager di un ristorante McDonald's nel Bronx, a New York, è stato arestato dopo un blitz della polizia: agenti sotto copertura l'hanno sorpreso mentre vendeva droga insieme ai tradizionali hamburger e patatine fritte. 

Per F.G., 26 anni, sono scattate le manette. I poliziotti hanno accertato che in almeno due occasioni il giovane manager metteva le bustine contenenti cocaina negli incarti dei biscotti, a loro volta inseriti in una busta più grande, con un tradizionale menù completo.

Le indagini sono durate tre mesi. A casa di F.G. sono stati trovati due etti di cocaina e più di cinquemila dollari in contanti.

Fonte: NBC New York →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento