Usa lo smartphone mentre cammina e cade nel fiume: muore giovane madre

L'emittente CCTV ha mandato in onda il video shock, che è stato visto da milioni di cinesi

Morire per un attimo di distrazione, per colpa dello smartphone. In Cina a Wenzhou, città dello Zhejiang, una giovane di 28 anni, madre di due figli, è annegata nel fiume, dopo essere caduta in acqua perché chattava sul suo cellulare senza guardare davanti a sé.

Una tragica disattenzione, ripresa da alcune telecamere di sorveglianza. Un video duro, in cui si vede la donna cercare per quasi un minuto di nuotare e salvarsi, prima di annegare. Sono stati probabilmente i liquami a impedire alla donna di mettersi in salvo.

L'emittente CCTV ha mandato in onda il video, che è stato visto da milioni di cinesi. Un portavoce della polizia spera che "il video di questa tragedia serva ai cittadini cinesi per capire l'importanza di usare i telefoni con la massima attenzione quando si cammina per strada".

VIDEO SHOCK PUBBLICATO DA CHINA CENTRAL TELEVISION

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...