Papa Francesco sorprende ancora: su Youtube una "videopreghiera" ogni mese

In tutto nei prossimi mesi saranno pubblicati 12 video di meno di due minuti ciascuno: si incomincia il 6 gennaio

Papa Francesco continua nella sua opera di cambiamento, si parte domani con una nuova piccola grande novità. Bergoglio registrerà una "videopreghiera" ogni mese, in 10 lingue. Si inizia il 6 gennaio: fa tutto parte di una nuova iniziativa dell'Apostolato della preghiera realizzata in collaborazione con il Centro Televisivo Vaticano.

"L'Apostolato della Preghiera è la rete mondiale di preghiera del Papa" dice a Radio Vaticana Frederic Fornos, direttore internazionale dell'Apostolato, "è una rete di preghiera al servizio delle sfide dell'umanità e della missione della Chiesa".

Hanno fatto le cose "per bene". Si tratta infatti di "video di alta qualità, realizzati con una equipe di tutto il mondo, con molto talento e creatività". I video saranno tramessi in dieci lingue, per "pregare insieme a Papa Francesco per le sfide dell'umanità", scrive il Giornale.

In tutto nei prossimi mesi saranno pubblicati 12 video di meno di due minuti ciascuno. A organizzare questa campagna è l'agenzia di comunicazione spagnola La Machi, che sottolinea come Francesco parlerà in spagnolo, mentre per le altre lingue ( inglese, italiano, francese, portoghese, cinese, arabo, tedesco, olandese e ebraico) ci saranno i sottotitoli.

Facile ipotizzare un boom di condivisioni per questi video su Facebook, Twitter, Instagram e YouTube



Potrebbe interessarti