Quattro turisti a cena: il conto è di 13 mila euro, 6mila per un risotto

Un noto ristorante di Vieste è lo scenario di questa vicenda "da nababbi". La tavolata di olandesi ha pagato senza batter ciglio e complimentandosi con lo chef

VIESTE (FOGGIA) - A tavola in quattro e spendere 13.098 euro. Circa 3.250 euro a testa. Assurdo? Sì, ma reale. E' quanto accaduto al Capriccio, il famoso ristorante sul molo ormai noto in tutto il mondo. 

Ed è qui che venerdì sera quattro olandesi si sono accomodati a tavola e hanno speso per una cena quanto si paga per un'auto di media cilindrata. Il tutto, felici e ringraziando lo chef.

Il menù? Lo racconta vocedivieste.org che pubblica anche gli scontrini: ovviamente caviale e champagne. Il tutto accompagnato da qualche bottiglia di Krug da portare sullo yacht. 

Ma il piatto forte è stata la zuppiera con mezzo chilo di caviale di ottima qualità, che costa 12 mila euro al chilo. 

Sono stati molto gentili - racconta lo chef Leonardo Vescera - Conoscevano già il ristorante perchè sono venuti in pieno inverno e avevano lasciato lo yacht in rada. L'altra sera hanno scelto una collezione di Krug che dimostrava una vera competenza nello champagne e poi hanno accolto i miei suggerimenti sui piatti locali dopo il caviale. Il conto finale è stato all'altezza delle loro richieste. Ma non mi aspettavo che fossero così entusiasti per il locale e il personale.

E lo scontrino? Lo hanno dimenticato mentre tornavano sul molo.



Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (49)