"Negri di m…": il volantinaggio della vergogna, strada tappezzata a pochi giorni dal Natale

La segnalazione arrivata dai cittadini ad ArezzoNotizie. "Non si tratta del primo episodio del genere, ma erano mesi che non accadeva di nuovo", racconta uno di loro

Volantini bianchi con la scritta "negri di m…" sono comparsi nottetempo in via Piave ad Arezzo, nel cuore del quartiere Saione. Tre parole, scritte a mano con un pennarello blu, che denunciano ancora una volta l'emergenza razzismo nel nostro Paese.

Il bersaglio principale sembrerebbe un locale di via Piave, ritrovo della comunità africana che vive in quella zona. "A dire la verità non si tratta del primo episodio del genere, ma erano mesi che non accadeva di nuovo", racconta ad ArezzoNotizie uno dei tanti cittadini che da questa mattina all'alba hanno iniziato a segnalare la presenza dei volantini scrivendo alla testata locale del gruppo editoriale Citynews.

Sono state avvisate le forze dell'ordine e sul posto sono arrivati gli agenti della polizia di stato e quelli della polizia locale. Alle 8.45 Sei Toscana aveva provveduto a ripulire la strada, mentre sono in corso le indagini per risalire ai responsabili di questo "volantinaggio della vergogna".

Fonte: ArezzoNotizie →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento