"Ryanair mette in pericolo la vita dei passeggeri": la denuncia choc di un pilota

Turni infernali, ore di riposo ridotte al minimo e risparmi ovunque sia possibile: tutto raccontato in un libro denuncia di un pilota Ryanair. L'ossessione della compagnia "è risparmiare carburante". La compagnia ha già sporto denuncia

Un modello di gestione dell'azienda improntato solo alla riduzione estrema dei costi e all'ottimizzazione dei guadagni, "non senza la possibilità di mettere in pericolo la sicurezza dei voli". E' questo il quadro che viene dipinto su Ryanair da Cristian Fletcher, nome di fantasia di un pilota della compagnia regina dei voli low cost. Il responsabile della comunicazione di Ryanair, Robin Kiely, si è rifiutato di fare commenti sulla pubblicazione del libro, sottolineando che il gruppo ha sporto denuncia: "La questione è ora oggetto di un procedimento penale e Ryanair non commenterà ulteriormente".

In un libro denuncia dal titolo "Ryanair. Low cost mais à quel prix? (Ryanair. Low cost ma a che prezzo?), uscito il 24 maggio in Francia, la compagnia irlandese viene messa pesantemente sotto accusa dal suo pilota. E le vicende raccontate dall'ufficiale non possono che spaventare. "Sareste tranquilli in quanto passeggeri se sapeste che il comandante ha dormito appena 3 o 4 ore la notte precedente?", ha affermato il pilota-scrittore, riferendosi ai ritmi infernali dell'equipaggio. "Si tratta continuamente di far regnare la paura con tattiche di minaccia, intimidazione e punizione", ha denunciato in merito alla cultura aziendale di Ryanair.

Ma non è tutto. Stando a quanto dice Fletcher, i dipendente Ryanair non godono di alcun "confort". Il comandante, infatti, racconta di un episodio avvenuto in Italia, quando un aereo è stato dirottato da Pisa a Genova, a causa di violenti temporali nella regione, e delle pressanti richieste del personale di terra, che chiedeva una deviazione a Bologna, nonostante le cattive condizioni meteorologiche e la mancanza di carburante. Terminata l'avventura, "abbiamo dormito qualche ora, con indosso le nostre uniformi Ryanair, per terra in un'agenzia di spedizione di Genova. La compagnia non fornì nessun rimborso finanziario e nessun pasto o bevanda", ha ricordato.

Poi, giusto per concludere in bellezza, il pilota ha rivelato anche l'ossessione di Ryanair per il risparmio di carburante, al punto che l'aria condizionata viene mantenuta al minimo, le frenate sono volutamente "brutali", per "liberare la pista il più in fretta possibile e ridurre i tempi di rullaggio". La compagnia organizza una gara interna tra comandanti di bordo per il consumo di carburante e pubblica ogni mese la classifica del miglior risparmiatore di "fuel", secondo l'autore. Ryanair, conclude Fletcher, è una "pura macchina finanziaria, la cui unica vocazione è generare profitti. Non ha alcuna considerazione, né morale, né sociale".



Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (191)

  • Avatar di Dan
    Dan

    Nel mio caso, sono costretta a prendere Ryanair, sia per una questione di costo, che non guasta, sia perchè è l'unica compagnia che fa il volo diretto Palermo/Dusseldorf , senza scali, per il resto c'è un detto "quanto spendi mangi" quindi ci si adatta..:)

  • ci lavora mia sorella, sono stupidate, vabbè che si devono alzare presto ma fatti due voli se ne vanno

  • devo prendere rayanair tra poche settimane.. non fatemi cagare addosso!!

    • tranquilla...zero incidenti per raynair...

  • Avatar anonimo di Consu
    Consu

    Se devo rischiare la mia vita per risparmiare sul viaggio preferisco spendere il triplo e sapere di arrivare a destinazione! Ho viaggiato su ryanair e vieni trattato come se fossi del bestiame! Non mi sono mai sentita sicura su quei benedetti aerei rumori ovunque scricchiolii ho sempre viaggiato facendo l'ave maria ma non ho avuto grande scelta perchè per i miei amici o quello o nn potevano, quindi sono sempre andata a fiducia..una fiducia mai data! sono anni che nn ci viaggio più con l ryanair Lufthansa tutta la vita! serietà professionalità sicurezza e aerei favolosi!

    • ahahahahah..

  • Avatar anonimo di Ale
    Ale

    Ma avete provato a farvi impiantare delle ali sulle spalle, cosi potreste volare da soli senza polemizzare sulle varie compagnie aeree. Se decidete per una compagnia (per serieta, per economia ecc.) e inutile poi ricriminare nessuno vi ha obbligati. !!!!!!!!!  

  • Avatar anonimo di ANTILAZIO
    ANTILAZIO

    Se viaggiare vuol dire fare a gara a chi paga il biglietto di meno, mi tengo tutta la vita i voli di linea.....se dovete parlare di Ryanair fatelo solo per dire che vi siete spostati da un posto all'altro...VIAGGIARE è tutt'altra cosa...fatevi un volo Emirates, Singapore, Cathay Pacific o Thai...poi ne riparliamo...Viva il turismo di 30 anni fa...oggi solo zingari su sti voli low cost. Ryanair ha ucciso il turismo, diffondendo la "cultura" del low cost, che sta disintegrando il modo di viaggiare, facendo fallire moltissime attività che girano nel campo turistico.

    • il discorso del "viaggiare" come bellezza del viaggio di per sè vale solo se ti "muovi" in barca a vela, in auto o in bicicletta!certamente non è un buon pasto a bordo, poltrone confortevoli e bagaglio a go-go che mi fanno amare ed apprezzare la destinazione...bensì il cibo che trovo, accoglienza locale e...prodotti (spero) no global!

    • Non sono assolutamente d'accordo con te. Grazie a Ryanair e prima Skyeurope e companie varie, e possibile viaggiare per tutti...non sono una zingara e uso spesso e volentieri la compagnia di Ryanair. Posso dirti che per arrivare a citta mia volano solo la Austrian Air e la Czech Airlines - la differenza del prezzo non ne vale la pena...Cultura del low cost e piu' che giusta - perche' spendere di piu' se ti puoi accontentare con un servizio accettabile per un volo di 2 ore...Se dovrei tornare a casa tutte le volte con Czech Airlines, potrei farlo una volta al' anno perche' biglietto mi costa piu' di 400euro...invece con Ryanair posso tornare a casa con soli 60 euro...chi deve veramente viaggiare apprezza la possibilita' di spendere di meno.

    • Ma sei sicuro di quello che scrivi???? Ridurre i viaggi in aereo alle sole compagnie di linea vuol dire LIMITARE IL TURISMO! Ti rendi conto di quanti turisti che hanno modo di viaggiare con l'abbattimento dei costi??? Se era per te la diffusione delle auto non sarebbe mai avanzata..era molto meglio la carrozza con i cavalli! Quello sì che era viaggiare..giusto???

  • Avatar anonimo di Domenico Maldarizzi
    Domenico Maldarizzi

    Chiedete a ryanair perche oggi il volo Bari Bologna è stato dirottato a Rimini....a noi passeggeri hanno detto che bologna aveva chiuso le piste quando non è vero....ma a Rimini abbiamo fatto carburante e ripartiti per Bologna!!!!!!!!!!!

    • Quello è stato un disservizio, ma sui numeri totali della compagnia, come risultati batte tante compagnie di linea per non parlare di altre low cost

  • Avatar anonimo di emanuele
    emanuele

    I numeri parlo, io ho preso in tutto 30 voli con Ryan Air, 1 solo ritardo di un ora a Bratislava. Tutti gli altri in orario se non in anticipo. Incedenti gravi nella storia della compagnia......ZERO. Questi sono i numeri il resto è solo pappa e chiacchere

  • Avatar anonimo di Rika
    Rika

    volete pagare due lire e ambite ad un ottimo servizio, fate ridere; statevene a casa

  • Avatar anonimo di AlexInfoPro
    AlexInfoPro

    E' vero che la Ryanair sfrutta. E' vero che lo fa implementando un regime fondato sulla paura e sulle continue minacce. Ed è vero che nessun membro della crew li denuncia. Ma perchè? Molti dei loro steward e delle loro hostess fanno parte di quella generazione tra i 20 e i 30 anni che non riesce a trovare lavoro dopo aver concluso le scuole o l'università. La Ryanair offre loro un contratto. Che poi diventa uno strumento per tenerli sotto torchio. Come dire: 'io ti offro un lavoro in un mondo dove nessuno assume, ti offro un contratto e la possibilità di avere uno stipendio e un'indipendenza. Ma poi si fa come dico io e se non ci stai vai a casa'. E, di fatto, così accade. I cabin crew della Ryanair accettano condizioni di lavoro spesso assurde con pressioni psicologiche al limite del mobbing. Non solo: la stessa 'offerta di contratto' che rende la compagnia 'il buon samaritano in mezzo al deserto', è essa stessa una fonte di guadagno. L'aspirante cabin crew deve infatti pagarsi il corso di addestramento, l'albergo e l'uniforme. Non a caso la compagnia assume molto piu personale di quanto realmente ne serve. Da un lato rappresenta entrate finanziarie. Dall'altro la manodopera in eccedenza rafforza la concorrenza interna che legittima la possibilità di operare col pugno di ferro (' se non fai come dico io ti licenzio. E lo farò perche posso permettermelo dato che ho personale in eccesso. E continuerò ad averlo perche porta soldi'). Il personale in eccesso non rappresenta un problema per il monte stipendi. Si è pagati per le ore di volo. Se non si vola si rimane a casa non pagati. Alcuni dopo un pò cedono e lasciano. Non a caso la Ryanair è famosa per il suo turn-over del personale. Molti però rimangono, in attesa di un lavoro migliore o di un fortunato esito a qualche intervista con un'altra compagnia.  Per quanto tutto questo puo sembrare assurdo la Ryanair non crolla, anzi è una delle compagnie aeree europee di maggior successo attualmente sul mercato. Non c'è da stupirsi, non è il primo caso. La Ryanair è figlia della crisi e casi simili di turnover, mobbing e intimidazioni, sono germogliati da altre crisi economiche precedenti, basti pensare ad alcune aziende italiane degli anni 50 o alle fabbiche del primo 900. I tempi cambiano, le tecnologie si rinnovano e i mercati si ampliano ma certe cose rimangono immutate: finchè c'è dicoccupazione c'è qualcno che ci speculerà sopra e chi meglio saprà farlo avrà successo sulla concorrenza.

  • Avatar anonimo di LS
    LS

    Abbiamo trovato il ghiaccio al interno del aereo sulla parete della finestra...

    • Ed io ho trovato gli apostrofi che non ci sono nella tua frase!! :)

  • Avatar anonimo di Bludimare
    Bludimare

    In Partenzaa Bergamo per Fuerteventura, con un volo che partiva verso le 7, siccome siamo lontani da Bergamo ci siamo alzati alle 3 del mattino, arriviamo a Bergamo il volo non c'era ci dovevano essere due voli per la stessa destinazione, hanno annullato il primo e siamo partiti con il secondo alle 11, avevano la nostra mail usata per la prenotazione, non si sono sognati di mandarci una mail la sera prima, sapendo che il volo non c'era, non ho gradito per niente, quella situazione.

    • è necessario avvisare solo se la partenza è in anticipo: vale per tutte le compagnie, low cost, charter o di linea. E', infine, più che risaputo, che i voli di linea hanno la precedenza nel rispetto del timetable, che i charter ed i low cost "accorpano" i voli previsti se l'aereo non è pieno. Questo è anche "etico" (risparmio carburante e meno inquinamento dell'aria). Ovvio che se usi un charter o un low cost per un appuntamento di lavoro sei a rischio...ma in genere lo usi per andare in vacanza...quindi RELAX, TAKE IT EASY!

    • Avatar anonimo di Diego
      Diego

      quanto hai pagato ?

  • Avatar anonimo di Bludimare
    Bludimare

    Gli aurbus non sono aerei scadenti, il 320 ha solo classeturistica, il 330 invece è molto più grande a ha anche 1 classe, ci abbiamo fatto un volo diretto Malpensa e assistenza amica ha a cambiato la classe e ci hanno messo in 1 classe, volo stupendo, poi la Air Europa le poltrone hanno molto più spazio per le gambe sicuramente cic' qualche fila di meno, puoi allungare le gambe rispetto ad altre compagnie.

    • hai viaggiato con Air Europa oltre oceano? Ryanair nemmeno ci va!

      • Se è x questo RA non ha nemmeno gli AURBUS!!!

  • Avatar anonimo di Bludimare
    Bludimare

    Poi non ci voliamo anche perchè arriva a Bergamo sempre verso mezzanotte, sono rarissimi i voli con orari decenti, e siamo a 140 km da casa, chi ci viene a prendere a quell'ora, mentre arriviamo sempre a Malpensa arriviamo di giorno, e siamo a 40 km da casa.

  • Avatar anonimo di Bludimare
    Bludimare

    Forse molti nonsanno che Ryanair da calcuni mesi ha fatto atterraggi di emergenza a Barcellona, Berlino, ed in altri aeroporti che non ricordo, poi non nè così economica, volateci in estate costa di più di compagnie con voli di linea, personalmente l'abbiamo scartata, preferiamo volare o con Vueling o con Air Europa, la mia compagna è sulla sedia a rotelle, con Ryanair la fanno salire per ultimo, con i mezzi dell'assistenza, non nc'èra posto per il bagaglio a mano, mi ha fatto mettere un borsone nuovo sotto il sedile davanti, per riprenderlo si è strappato dai bulloni del sedile, le hostess non sono simpatiche per niente, il bagaglio di stiva solo 15 kg. con Vueling, Iberia, Air Europa, sono 23 kg, el pc lo puoi portare a parte,

    • Purtroppo anche a me Ryanair sembra che non tuteli i passeggeri che abbiano delle esigenze di qualsiasi tipo, non ho esperienze dirette in merito però posso capire chi si lamenta direttamente su questo aspetto

  • Avatar anonimo di tec.
    tec.

    In parte e vero ma a qualcuno non viene in testa che paga un volo andata/ritorno 50 e . Se uscisse la verità su questa compagnia nessuno volerebbe

    • Avatar anonimo di tec.
      tec.

      La verità è che costa cosi poco xké ci sono gli aeroporti di secondo piano ( vedi Alghero che pagano milioni e milioni di euro a questa compagnia low cost . . Xkè poi aumentando il numero di passeggeri che passano aumentano i contributi da parte di enac . . Più pax porti più enac ti da soldi ma questo x lo stato italiano e concorrenza sleale. . . Poi ci sono le tasse che non paga . Una compagnia italiana paga le tasse in italia ma ryan opera in italia ma paga le tasse in irlanda che sono circa il 12 % mentre in italia si arriva al 30% a volte al 40 % e cosi fà in Francia dove e sotto accusa x frode fiscale . . . Io faccio il tecnico di aerei e quello che posso dirvi che ultimamente ci son stati tanti problemi con rayan vedi un paio di anni fà a Cagliari è atterrato non nella pista ma bensi nel raccordo . . . X caso avete sentito qualche notizia in merito . . .

  • Avatar anonimo di ingessato
    ingessato

    ah che bello

  • se non rispiarmassero da qualche parte, non potrebbe costare così poco! chiaro il tutto rispettando legislazioni e controlli di tutte le altre compagnie, inoltre se così non fosse non partirebbero così tanti voli dal nostro paese. Lo stesso viene fatto da ogni ditta italiana quando licenzia tutti e va a lavorare all'estero mantenendo il marchio "made in italy".....

  • Avatar anonimo di Robert
    Robert

    Da diversi anni utilizzo la Ryanair per andare a tropvare mia figlia che vive in Lussemburgo.Ho apprezzato sempre il rispetto degli orari, la non vetusta degli aerei,la velocizzazione delle pratiche di imbarco. Ho sufficiente esperienza di viaggi aerei,dato che la mia professione,mi ha coinvolto per oltre 30 anni e più, in voli per più estracontenentali ( San Francissco,Los Angele ,Rio de Jameiero, Tokyo etc.Non ho trovato nessuna defferenza . Certo che i voli low cost,non hanno quel servizio di catering come i voli delle altre compagnie aeree. Però un volo andata e ritorno programmato in anticipo viene a costare anche un quinto di una compagnia di "rango ". Può darsi che i piloti siano pressati più del necessarioma  non credo però che restino al di fuori delle normative I.L.O. ( International Labour Organization) Tu.tto può avvenire nel futuro. Rientra nella causaulità,e nella " fortuna" ( alla latina per interderci) e le statistiche per il momento non evidenziano incidenti di rilievo per la Ryanair.Non sono azionista di tale compagnia e di nessun altra compagnia e il mio parere non è certamente  una presa di posizione di parte. Mi da semplicemente fastidio,che il pilota che ha manifestato critiche,sia restato nell'anonimato. Troppo comodo. E mi sorge il dubbio che ci sia alla base, la concorrenza, a dir poco sleale, di altre compagnie aeree.Denunciare un qualcosa in maniera anonima,senza una prova evidente di fatti, non è corretto, leale e credibile.Almeno a me pare.

    • sono d'accordo sull'analisi fatta sulla compagnia. Il restare nell'anonimato però non lo biasimo, anche perchè non è una denuncia, bensì un libro e che quindi va preso per quello che è.

    • Avatar anonimo di luca
      luca

      Ma che discorsi sono???? ovvio che rimane nell anonimato....tu ci metteresti il nome se denunciassi un colosso di azienda che poi si vedrebbe pubblicate su internet tali denunce con ripercussioni finanziarie????? Credo proprio di no visto che dopo nessuno al mondo ti assumerebbe più anche se hai giustamente detto la verità....mi sa che sei il classico imprenditore con il suo lavoro da milioni che di vita vera non ne capisce un granchè!!!

  • Avatar anonimo di ale
    ale

    domanda. ryanair potrà pagare i media, ma tramite twitter o fb le notizie "volerebbero" e si scoprirebero queste anomalie, se qlc fotografasse la gara di benzina, ocose simili si potrebbe inchiodare questa o quell'altra compagnia.  per esperienza, preferisco volare low cost e con uno zainetto (parliamoci chiaramente, le dimensioni sono ben segnalate e se si usasse il metro anzichè l'idiozia tipica italiana non ci sarebbero problemi) piuttosto che in una poltrona comoda per 200€ per una tratat che con quella cifra posso fare A/R e albergo.  unp che viaggia. in conclusione, secondo me sono solo notizie ad hoc per screditare la compagnia. altra cosa, un imprenditore guarda come far soldi, non è la caritas quindi, alla fine per 2 ore di volo, ma che ca*** te ne frega di avere la tv/il panino o altro? se non ti piace la compagnia pigliatene n'altra, o no?

  • Avatar anonimo di Alex
    Alex

    Ryanair paga i media per censurare i propri incidenti , cercate su internet i 3 mayday consecutivi di 3 aerei ryanair in spagna a causa della mancanza di carburante. O'Larey ha una gran faccia di culo , questo lo dico in nome di tutte quelle assistenti di volo mandate in volo con il raffreddore sfociato in una ovvia rottura di timpani , a causa della paura di aprire malattia con rischio licenziamento. Non ci saranno mai denunce a viso scoperto perche' chi non e' dell'aviazione non capisce che mettere la faccia contro una compagnia rischi di rovinarti per sempre la carriera e il tuo futuro. I piloti purtroppo non sono numerosi come le stelle , ed e' un mestiere dove gira e rigira ci si conosce un po' tutti. Notizie di un piccolo incidente di un mio collega me le ha riportate un pilota cinese ad hong kong.... ed era una cazzata...spero capiate come girano le voci e del perche' i piloti sono restii.  Ryanair non paga neanche le tasse in italia , il che e' tutto assolutamente ILLEGALE chiedete ai signori di ENAC perche' Ryanair e' l'unica compagnia aerea a non avere un COA in italia. Anche per questo motivo vi fa i prezzi stracciati , ed e' a motivo di tutte le tasse che evade che come un tumore ha fatto chiudere compagnie italiane o che cmq avevano un COA italiano , e continuera' cosi'. Grazie a Enac , che con qualche tangente fanno mettere basi a compagnie straniere evadendo tasse , e poi ci spaccano i coglioni a noi che viviamo sopra le nostre possibilita'. MA VAF@#?*%$. Un pilota

    • ma perchè c'è sempre qualche complottista che deve inserirsi??

  • ho lavorato per il call centre Ryanair a Dublino e non mi sono trovata bene... un ambientino come dire, ai primordi, non certo paragonabile ai livelli e standard di una multinazionale come "google" tanto per dire un nome. Sono fuggita dopo pochi mesi.. Per quanto riguarda quanto detto dal comandante di uno dei voli ryanair, se quanto detto risponde a verita', beh.. direi che la Ryanair fa proprio schifo... In riferimento alle brusche frenate.. io continuo a volare con la Ryanair da Dublino ad alghero andata e ritorno almeno 4 volte l' anno... mai sperimentato brusche frenate... e a dire il vero ho dovuto chiedere in piu di una occasione all' addetta di volo se fosse possibile ridurre l aria condizionata perche faceva troppo freddo... a chiunque si lamenta delle restrizioni sul bagaglio a mano e in stiva direi di darsi uno sguardo al regolamento... A mio parere i voli Ryanair sono sicuri, parliamo di Boing e non di Airbus come i voli Aer Lingus. La colazione e il sandwich si pagano e onde evitare mi preparo un panino da casa... Preferirei mille volte la Ryanair all Alitalia, la cara compagnia di bandiera, che in piu di una occasione ha avuto ritardi di ore.. Tuttavia spero seriamente che la Ryanair non tratti il personale in questo modo... ma ammetto che potrebbe essere.. Michael O' Leary mi e' stato descritto, da chi l' ha conosciuto, come una persona alquanto poco raffinata...

    • Avatar anonimo di giovanni
      giovanni

      ciao sabrina, ho letto che hai lavorato nel call center della ryanair, se non ti disturba vorrei approfittare per porgerle una domanda: ultimamente ho effettuato una prenotazione, ed erroneamente ho inserito la sigla "sig." al posto della sigla "sig.ra" che precede il nominativo della persona prenotata. Secondo te al momento dell' Imbarco potrebbero crearmi problemi per la sigla, anche se il nominativo è esatto? Ti ringrazio in anticipo per l'attenzione.

    • Avatar anonimo di Anna
      Anna

      Volo con Raynair da un anno, è l'unica che da Pisa a Palermo fa la tratta senza scali. Non mi piace la compagnia nonostante si porti solo il bagaglio a mano le cappelliere non bastano mai e ti ritrovi stipata come un carro di bestiame, le frenate brusche ci sono eccome all'atterraggio, tanto è vero che una volta mi so dovuta tenere stretta alla poltrona e quel ridicolo squillo di tromba quando atterri.....tutto di deve entrare in un bagaglio

  • Avatar anonimo di Michele
    Michele

    è un po che si cerca di far le scarpe a ryanair,esempio Verona sostituita con la compagnia Volotea(costi elevati),Pisa e altre.......il pilota anonimo?mi lascia qualche dubbio!Per quato mi riguarda,sarà il decollo,sapere di non essere sulla terra ferma(non so)ma volare mi mette un po' di tensione e penso che non dipendi da ryanair,lo sarebbe con qualunque compagnia! 

  • Avatar anonimo di marta
    marta

    il fatto che migliaia di persone viaggino con ryanair da anni senza che sia accaduto nulla di bruitto NON diminuisce minimamente la gravità e la pericolosità della politica aziendale della compagnia. L'attenzione ad atterraggi, manovre, rispetto dei diritti dei lavoratori dipendenti, misure di sicurezza per i passeggeri non possono non essere seguite, anche se fai voli a 20 euro!!! Erano 20 anni che la Costa navigava facendo divertire migliaia di persone e tutto andava bene...dopo di che una  nave facendo il vietato inchino ha ucciso e ferito e inquinato irrimediabilmente. Non basta che tanti viaggino bene con questa compagnia aerea per assolverla...perchè non può essere concesso tutto per il profitto  

    • hai ragione, se non c'è stato nessun incidente non vuol dire che non ci sono stati rischi. Però questo si può dire su tutte le compagnie.. quindi non criminalizziamo così facilmente

    • Avatar anonimo di Dario
      Dario

      C'è una sostanziale differenza da una compagnia che attua una politica low coast e una che praticava una pratica da dementi quale quella di avvicinarsi alla costa per puro divertimento. Se quelli di ryan air si divertissero a fare un 360 in aria ogni qual volta passano vicino al meridiano di greenwich (per fare un esempio a caso) allora capirei il tuo paragone.

  • Avatar anonimo di Samu
    Samu

    Mah, secondo me è tutta invidia delle altre compagnie, che non riescono a fare una concorrenza leale abbassando i prezzi. Ryanair è semplicemente geniale, ha segnato un epoca nel mondo dei viaggi aerei e li ha resi disponibili a tutti. Io volo con loro da tantissimi anni e non ho mai avuto problemi, con altre compagnie (e spendendo molto di più;) mi sono trovato molto peggio.

    • sono d'accordo con te

    • Avatar anonimo di Rika
      Rika

      condivido.

    • Avatar anonimo di sebastian
      sebastian

      I prezzi di Ryanair sono studiati benissimo ! Tutti pensano di risparmiare invece non e proprio del tutto vero! Quando volete prendere un volo low cost a cosa pensate? Ovviamente a Ryanair! Faccio la tratta Pisa Londra almeno 6 o 7 volte al anno! Il sistema dei prezzi di Ryanair e studiato anche in base alle visualisazioni di un singolo volo constatando che se lo verifichi per troppe volte in arco di un giorno questo si alzera per poi riscendere un giorno dopo averlo aquistato e  questo mi e capitato piu di una volta ! Per esperienza personale ho risparmiato piu volte con altre compagnie. Se dobbiamo spezzare una lancia a favore di Ryanair e che fa moltissime tratte che nessun altra compagnia fa e questo li rende senza concorenza! Per la comodita e la siccurezza non so che dire , e questione di preferenze ! Posso solo dire che preferisco essere su un Boeing che su un AirBus dopo le ultime esperienze

    • Avatar anonimo di aly
      aly

      quando non si segnalano le anomalie e succedono disgrazie si doveva fare, ora ke si fa si parla di invidia! mi sembrano commento assurdi... Io su un volo rayanair pensavo di lasciarci le penne e con me altre ben 139 persone!! 

  • Avatar anonimo di Rob
    Rob

    E' da anni che prendo voli di questa compagnia e non ho mai avuto problemi di nessun genere. I voli sono sempre in orario ad eccezione di qualche rara volta. Sicuramente dei problemi ci saranno, ma credo che viaggiare su un volo Ryanair sia pericoloso tanto quanto viaggiare su voli di altre compagnie piu costose, ricordo che non molto tempo fa un Concorde ha fatto una brutta fine.... E' vero che la loro politica e' improntata al risparmio e al cercar di volerti rifilare qualcosa a tutti i costi ma viaggiare a cifre cosi ridicole fa comodo a tutti e la gente non puo pensare di avere tutto e pagare niente. Se non vuoi prendere Ryanair non usarla per i tuoi viaggi, ma non puoi pagare 50 euro un volo andata e ritorno e poi lamentarti perchè ti hanno contestato un chilo per il bagaglio a mano, segui le regole e vedrai che non avrai nessun problema. Per quanto riguarda il pilota che ha denunciato questa cosa mi piacerebbe sapere se continua a fare il pilota per questa compagnia oppure si sia dimesso, perchè se io mi sentissi veramente in pericolo di vita non potrei continuare a lavorare per una compagnia del genere.  

    • Avatar anonimo di giorgio
      giorgio

      e rimarresti disoccupato da un giorno all'altro.. certo, certo.

      • Avatar anonimo di davide
        davide

        Tu invece preferiresti morire? Sei tanto certo della scarsa sicurezza della compagnia con cui voli.... E continui a lavorarci???? Sarebbe da psicopatici!!!!!

  • Avatar anonimo di floberta
    floberta

    che siano incentrati sul guadagno si vede fin dalla prenotazione online per proseguire x tutto il volo con le continue prenotazioni. personale giovanissimo, compresi i piloti, sicuramente mi auguro competente...eccetto qualche hostess che ti guarda malissimo se le chiedi di aiutarti a sistemare il bagaglio.ho viaggiato con questa compagnia ogni 15 gg x 2 anni...speso dalle 30 alle 50 euro al mese di telefonate infinite con addetti che capiscono poco o fanno finta di non capire l'italiano ( e quando viaggi spesso capita di dover chiede info al telefono) se ti capita di dover cambiare qls del biglietto ..meglio riacquistarlo, costa meno! per non parlare delle sovrattasse...una volta mi hanno fatto pagare 90 euro per un'informazione errata datami da loro al telefono, era meglio non chiamarli (tanto lo sanno che è difficile poi che uno scelga di rivalersi...essendo in irlanda).  io a conti fatti preferisco pagare di più se il caso..ma essere rispettata come cliente. al di la delle esperienze personali e soggettive...tornando all'articolo, i fatti raccontati sembrano molto circostanziati per essere considerati pura invenzione...speriamo di no. in ogni caso purtr non credo riguardi solo questa compagnia

  • Avatar anonimo di manuel puddu
    manuel puddu

    in quasi 5 anni oltre 200 voli e mai un problema. Ricordo ritardo alla partenza in 4 forse  5 occasioni ma per condizioni meteo o inconvenienti in pista mai per problemi all'areo.: Il pilota in questione se testimone di comportamenti potenzialmente dannosi per equipaggio e passeggeri avrebbe dovuto denunciare   la cosa all'autorita competente. Senza nomi date e fatti documentati sa tanto di operazione di killeraggio nei confronti della compagnia

    • Avatar anonimo di giorgio
      giorgio

      L'ultima volta che ho volato ryanair a un certo punto sono cadute le maschere dell'ossigeno senza motivo, e all'atterraggio una fila di cappelliere si è sganciata sfiorando le teste della gente seduta. Da allora ovviamente mai più ryanair.

  • Avatar anonimo di Giovanni
    Giovanni

    Alcuni parlano della pericolosita' delle scie chimiche che queste compagnie sono obligate a svolgere...(radiospia!! :-)

Commenti meno recenti

Più letti della settimana

  • Politica

    Referendum 4 dicembre, si vota: notizie e aggiornamenti in diretta

  • Rassegna

    Sesso con il fidanzato della figlia di 14 anni: condannata per violenza sessuale

  • Rassegna

    Viagra troppo caro, usa una protesi fai da te: 45enne in ospedale

  • Politica

    Mattarella ferma Renzi, dimissioni congelate fino all'approvazione della legge di Bilancio

Torna su
Today è in caricamento