Alimentazione e salute dell’occhio: ecco i cibi che proteggono la vista

Verdure, salmone, uova, e vino rosso, sono alcuni degli alimenti che mantengono sani i nostri occhi e migliorano la vista: i consigli della nutrizionista

Un numero importante di disturbi alla vista può essere prevenuto grazie a una sana alimentazione che comprenda alcuni nutrienti fondamentali per la salute degli occhi. Alcune malattie che colpiscono il sistema visivo hanno un’origine genetica come nel caso del retinoblastoma, altre sono legate a carenze nutrizionali e a fattori ambientali, altre ancora sono determinate da malattie come il diabete, ma sempre un’alimentazione corretta associata a uno stile di vita sano possono prevenire o frenare l’evoluzione della malattia.

Per conoscere quali siano gli alimenti che proteggono gli occhi e migliorano la vista Napoli Today ha intervistato la biologa nutrizionista Diana De Falco che ha elencato quattro gruppi di nutrienti da introdurre nella nostra alimentazione per mantenere sani i nostri occhi e migliorare la nostra vista.

- Le Vitamine. In particolare le vitamine A, C ed E, grazie al loro contenuto di antiossidanti che aiutano a mantenere in buona salute le cellule e i tessuti oculari, rallentando il progredire del calo della vista legato all’età.

- La Zeaxantina e la Luteina. Molte ricerche hanno dimostrato che questi antiossidanti, noti anche come carotenoidi, riducono il rischio e rallentano la progressione di patologie oculari croniche.

- Gli Omega-3. Si pensa che questo acido grasso essenziale svolga un ruolo importante nello sviluppo visivo di neonati e bambini. Una dieta povera di Omega-3 si associa a problematiche oculari. Anche l’occhio secco, un disturbo della funzione di lacrimazione, è stato collegato alla carenza di questo acido grasso.

- I Minerali. I minerali Zinco e Rame aiutano l’organismo ad assorbire i nutrienti e le vitamine. Una ricerca su larga scala ha dimostrato che quantità elevate di vitamine antiossidanti combinate con ossido di zinco e ossido rameico (una forma di rame) contribuiscono a rallentare la progressione del calo della vista legato all’età.

Di seguito, sono gli alimenti che proteggono la vista e mantengono l’occhio in buona salute:

- Verdure a foglia verde, ricche di Luteina e di vitamine antiossidanti. In particolare il cavolo riccio è l’alimento che contiene più luteina, seguito dagli spinaci e dal prezzemolo.

- Frutta, ortaggi e verdure dai colori giallo, arancio-rosso. Carote, zucca, zucchine, peperoni gialli-arancio, mais, kiwi, melone, pesca, uva fragola, ricchi in carotenoidi e vitamine antiossidanti, fondamentali nel mantenere in salute i nostri occhi.

- Pesce. Nello specifico quelli ricchi di Omega-3, come il salmone, il tonno e lo sgombro, in quanto contribuiscono a favorire la corretta idratazione dell’occhio.

- Uova, essendo una delle principali fonti di Luteina e Zeaxantina. Gli stessi carotenoidi sono responsabili anche del colore arancione del tuorlo dell’uovo.

- Alimenti contenenti Zinco. Questo minerale è fondamentale per l’assorbimento di vitamine e minerali indispensabile anche per la salute dell’occhio. L’alimento che contiene più Zinco è l’ostrica, seguita da frutti di mare, carne di manzo, latte.

Continua a leggere l’elenco su Napoli Today

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A 12 anni va in ospedale per il mal di pancia: scoprono che è incinta di sette mesi

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 20 al 26 gennaio 2020

  • Enzo Iacchetti sul rapporto con Ezio Greggio: "Tra noi un tacito accordo di buona convivenza"

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Vive con il cadavere del fratello, morto da tre mesi, ai piedi del letto

  • La giornalista Rosanna Sapori trovata morta nel lago d'Iseo

Torna su
Today è in caricamento