Cannabis dai meteoriti. Una scoperta rivoluzionaria?

Gira la notizia che sarebbe stato trovato il principio attivo della cannabis nello spazio. Ma è una bufala

Marijuana dallo spazio? Sembra di sì, almeno a quanto viene descritto da NewsBiella, in un articolo di qualche giorno fa. La fonte di THC, principio attivo della cannabis, proverrebbe addirittura da....un meteorite!

Peccato che sia tutto falso.

Come segnalato da Bufale Un Tanto Al Chilo, non è stata trovata alcuna traccia di THC. Perché?

Perché la notizia (che comunque risalirebbe al 2010) è una traduzione di una notizia semplicemente inventata.

L’articolo parla di un astrofisico di nome James Hun che sostiene come la scoperta rivoluzionerà l'astrobiologia e il ruolo degli impatti delle comete sulla specie umana.

Ma non esiste alcun astrofisico con quel nome, né alcuna dichiarazione ufficiale di associazioni ed enti riconosciuti come la NASA.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un'occasione per riflettere su quanto siamo portati a credere alla prima notizia che vediamo pubblicata in Rete.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Heather Parisi: "La seconda quarantena a Hong Kong? Ecco come stanno davvero le cose"

  • Morta Susanna Vianello, figlia di Edoardo e Wilma Goich

  • Coronavirus, dagli alimenti alle banconote: a cosa stare attenti quando facciamo la spesa

  • Coronavirus, l'appello disperato di Linda da Londra: "Ci lasciano morire soli a casa come animali"

  • Coronavirus, perché i contagi restano stabili: "Il paradosso del plateau"

  • Coronavirus, medico muore a 61 anni. L'ultimo post su fb: "Non uscite, è l'unica arma che avete"

Torna su
Today è in caricamento