La "classica" immagine dell'evoluzione è sbagliata!

La rappresentazione della scimmia che pian piano diventa bipede è in realtà errata. Ecco perché

Avrete sicuramente visto tutti nella vostra vita la classica immagine dell'evoluzione dell'essere umano da scimmia a uomo moderno.

Eppure si tratta di un'immagine falsa, ancora oggi diffusa su tanti siti.

evoluzione-2

Come spiegato nel dettaglio da "La civiltà Planetaria", si tratta di un'immagine che raffigura un progresso lineare dalla scimmia. Eppure l'evoluzione dell'uomo non è così lineare, ma ramificata, come un cespuglio. Né si può parlare di scala, dove l'essere umano rappresenta il gradino più alto.

evoluzione1-4

La "marcia" quindi è molto complessa e quelli considerati "antenati" hanno convissuto con Homo sapiens, come il famoso "uomo di Neanderthal. Più che discendere dalle scimmie, in effetti, noi siamo scimmie. Questo non per denigrare o sminuire l'operato dell'essere umano e il suo straordinario cammino (né tantomeno mettere in dubbia il darwinismo), ma solo per fare chiarezza su un tema tanto importante, quanto malinterpretato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A 12 anni va in ospedale per il mal di pancia: scoprono che è incinta di sette mesi

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 20 al 26 gennaio 2020

  • Enzo Iacchetti sul rapporto con Ezio Greggio: "Tra noi un tacito accordo di buona convivenza"

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Vive con il cadavere del fratello, morto da tre mesi, ai piedi del letto

  • La giornalista Rosanna Sapori trovata morta nel lago d'Iseo

Torna su
Today è in caricamento