Trovato diserbante "cancerogeno" nella birra: le marche sotto accusa

La ricerca condotta dall'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro: sono 14 le birre "contaminate". Ma le autorità minimizzano: "Nessun pericolo per l'uomo"

Birra

Diverse birre tedesche contengono "diserbante glifosato". E' quanto emerge da un’analisi dell’Istituto per l’ambiente di Monaco. Il test ha coinvolto 14 marche fra le più note in Germania. L’erbicida è stato classificato nel marzo del 2015 come “probabile cancerogeno per l'uomo” dall’organismo internazionale Iarc (International agency for research on cancer). 

Le marche su cui sono state compiute le analisi sul glifosato sono: Beck’s, Paulaner, Warsteiner, Krombacher, Oettinger, Bitburger, Veltins, Hasseroeder, Radeberger, Erdinger, Augustiner, Franziskaner, König Pilsener e Jever.

E' guerra, però, sulla "pericolosità": da un lato l'istituto che ha compiuto la ricerca, secondo il quale "la sostanza, che potrebbe essere cancerogena, è pericolosa per l'uomo". Ma per l'Istituto federale per la valutazione del rischio (Bfr), "un adulto dovrebbe bere intorno ai mille litri di birra al giorno per assumere una quantità di glifosato preoccupante per la salute".

L’Unione dei coltivatori tedeschi (Dbv) ritiene, invece, che la colpa della presenza del glifosato nei 14 marchi di birra tedeschi possa venire dall’importazione di malto d'orzo. Ecco la tabella con i risultati dello studio (da Il Tirreno).

Immagine-76-113

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Economia

      Pronto soccorso chiusi, ambulanze lumaca: così si muore nell'Italia dei tagli

    • Cronaca

      Boom di farmaci falsi: "1 su 3 non ha principio attivo ma gesso e vernice"

    • Economia

      Fondi Green, dall'Europa 73 miliardi ma l'Italia non li usa e sceglie di pagare di più

    • Mondo

      Attentato a Manchester, altri tre arresti. La pista della polizia: Abedi non ha agito da solo

    I più letti della settimana

    • Boom di farmaci falsi: "1 su 3 non ha principio attivo ma gesso e vernice"

    • Allarme zecca, boom di encefaliti: cosa si rischia e come prevenire gravi conseguenze

    • Attenzione alle "pillole dell'amore": vanno a ruba ma spesso sono false

      Torna su
      Today è in caricamento