Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

C'è ghiaccio sulla Luna: la conferma della Nasa

 

C'è ghiaccio d'acqua anche sulla Luna: la conferma arriva direttamente dalla Nasa. Un gruppo di scienziati ha direttamente osservato prove definitive di acqua ghiacciata nelle parti più fredde e meno illuminate delle regioni polari del nostro satellite naturale, dove le temperature più calde non vanno mai oltre i -250 gradi Fahrenheit. Si tratta di depositi di ghiaccio distribuiti in modo irregolare che potrebbero essere molto antichi. Al polo sud, la maggior parte del ghiaccio si concentra sui crateri, mentre quello del polo nord è più esteso, ma sparso un po' ovunque.

Da anni si sospettava che sulla Luna fosse presente acqua allo stato solido e questa conferma, pubblicata dalla National Academy of Sciences il 20 agosto 2018, rappresenta una svolta epocale per i ricercatori perché quest'acqua non solo potrebbe essere sfruttata come risorsa per le future nuove esplorazioni lunari ma addirittura potrebbe favorire l'installazione di basi umane permanenti.

Il team di ricercatori guidato da Shuai Li, dell'Hawaii Institute of Geophysics and Planetology ha utilizzato i dati dello strumento Moon Mineralogy Mapper (M3) della Nasa - a bordo della sonda  Chandrayaan-1, lanciata nel 2008 dall'Indian Space Research Organization - per identificare 3 prove chimiche che dimostrano definitivamente la presenza di ghiaccio d'acqua sulla Luna.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento