Intelligenza e sbadiglio: scoperto un incredibile legame

Dimensioni e lunghezza dello sbadiglio potrebbero indicare il livello di intelligenza. La scoperta dell'Università di New York

Da sempre accomunati a difficoltà di attenzione ed a un’estrema insofferenza, gli sbadigli potrebbero rappresentare, invece, un alto livello di intelligenza. Un legame davvero interessante è stato scoperto dagli scienziati tra il quoziente intellettivo e lo sbadiglio.

Come riporta il sito Scienzenotizie.it, sono le dimensioni dell’apertura della bocca, in particolare, ad indicare l’intelligenza dell’autore. La ricerca ha studiato ben 109 individui in 19 specie differenti, tra cui l’uomo, ed è arrivata alla conclusione come siano le dimensioni del cervello a determinare la grandezza dell'atto respiratorio, in tutti gli animali.

Nei campioni analizzati dagli esperti della State University of New York si è osservato, infatti, come le specie più evolute siano protagoniste di sbadigli più lunghi. Si tratta di una differenza rilevabile anche nella stessa specie. Chi spalanca la bocca, in pratica, avrebbe bisogno di una maggiore quantità di ossigeno da apportare ad un organo cerebrale dotato, evidentemente, di dimensioni e funzionalità maggiori.

Tutte le news dal mondo scientifico su Scienzenotizie.it
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Buoni fruttiferi postali, il "brutto pasticcio" sui rimborsi

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 18 febbraio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 20 febbraio 2020

  • C'è posta per te, Maria De Filippi perde la pazienza: "Non ce la posso fa"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 15 febbraio 2020

Torna su
Today è in caricamento