Sindrome da rientro: 5 dritte per sopravvivere al ritorno in ufficio

I consigli dell'agenzia Adnkronos per tornare dietro la scrivania senza stress e con sprint

Stanchezza, difficoltà di concentrazione, mal di testa e irritabilità. Questi sono alcuni dei sintomi della cosiddetta "sindrome da rientro", che colpisce emotivamente centinaia di persone al rientro al lavoro dopo un periodo di vacanza. L'agenzia Adnkronos ha stilato una guida per tutti gli "ammalati" da sindrome da rientro, per tornare dietro la scrivania con la giusta carica e determinazione. 

Gradualità

L'ideale sarebbe riuscire a prendersi un giorno "cuscinetto" tra il rientro dalle vacanze e l'inizio dell'attività lavorativa. Se possibile, è bene anche iniziare il lavoro a metà settimana, così da avere subito il weekend a portata di mano per fermarsi ancora, rifiatare e ributtarsi poi il lunedì a capofitto nella routine di tutti i giorni.

Organizzare il lavoro

Dopo tanto tempo lontani dall'ufficio, le cose da fare sulla scrivania si accumulano. Meglio fare una lista e dividere i compiti tra quelli urgenti, che vanno evasi subito, e quelli che è possibile posticipare nelle settimane successive. Così sarà possibile riprendere la routine quotidiana senza troppo stress.

Ripulire le email

La casella di posta elettronica sarà invasa da messaggi e comunicazioni. Per evitare di stressarsi, il consiglio è di ritargliarsi un'ora al giorno per leggere le vecchie email e mettersi in pari, senza buttarcisi a capofitto fin dal primo giorno cercando di rispondere alle decine di messaggi che sono lì ad attendere una risposta.

Attenzione alla forma fisica anche in ufficio

Le buone abitudini acquisite in vacanza non devono essere perse una volta tornati in ufficio. Complice le giornate di bel tempo, è possibile ritagliarsi qualche piccolo momento all'aria aperta: un pranzo fuori, un po' di attività fisica e qualche divertimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pianificare già le prossime vacanze

Continuare a pensare a nuove "evasioni" aiuta a far sentire meno la fine della vacanze. Gite fuori porta, weekend a tutto relax, sono l'ideale. Questa è anche l'occasione giusta per pensare al prossimo viaggio: un appuntamento "piacevole" sul calendario aiuta a dare sprint all'attività di ogni giorno e prenotare in anticipo è sempre un buon modo per risparmiare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, vinti 59 milioni di euro nell'estrazione di oggi martedì 7 luglio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 4 luglio 2020

  • Mangiano e scappano senza pagare: ma la figuraccia di quattro amici è "epocale"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 9 luglio 2020

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Stato di emergenza Covid, si va verso la proroga: ecco le conseguenze

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento