Maturità 2019, seconda prova: tutte le tracce

Dopo il tema di ieri, oggi è il giorno della seconda prova della maturità 2019 per più di mezzo milione di studenti: ci sono sostanziali novità rispetto alle maturità degli ultimi anni. Che cosa cambia al Classico e allo Scientifico, tutte le tracce 

Seconda prova maturità 2019, è il giorno. Dopo il tema di ieri, oggi il mezzo milione di maturandi torna sui banchi: per quel che riguarda la seconda prova ci sono sostanziali novità rispetto alle maturità degli ultimi anni. La traccia è infatti diversa a seconda dell’indirizzo di studi e sarà multidisciplinare. Al classico è mista tra latino e greco, allo scientifico la prova contiene quesiti sia di matematica sia di fisica. Anche qui sei ore di tempo per lo svolgimento (più tempo per artistici e musicali). Al classico gli studenti avranno quindi ben due versioni, una di greco e una di latino, che dovranno confrontare e analizzare. Ma la traduzione sarà richiesta solo per una di esse, quella di latino. È in ogni caso consentito l'uso di vocabolari di italiano, greco e latino. Gli studenti dovranno tradurre solo uno dei 2 testi usciti come seconda prova della maturità 2019, fare un confronto con l'altro brano con traduzione a fronte e rispondere a tre domande su entrambi i testi per dimostrare di averlo compreso a fondo. Seguiamo insieme la lunga giornata della seconda prova su Today.it.

TUTTE LE TRACCE DELLA SECONDA PROVA

Maturità 2019 tracce seconda prova liceo Classico

Seguiamo insieme in diretta la seconda lunga giornata dei maturandi. Ricordiamo che alla maturità 2019 cambia il peso dei crediti per il percorso di studi (da 25 a 40), il peso delle prove scritte (da 45 a 40) e il peso della prova orale (da 30 a 20). La seconda prova varia a seconda (perdonate il gioco di parole) degli indirizzi scolastici.

Ore 8.30 - Al via la seconda prova dell'esame di Maturità. La password per aprire il plico telematico ed accedere alle tracce è stata pubblicata sul sito del Miur: H4KJZP7VA2EJY2WJ9FCQJZTA4 Buona maturità a tutti. 

Ore 13.21 - Il Miur ha fornito tutte le tracce ufficialmente: si consultano cliccando qui.

Al liceo classico versioni di Tacito e Plutarco​.  Tacito quindi per la versione di latino da tradurre, mentre Plutarco per la versione di greco che è già tradotta e sulla quale andranno fatti analisi, confronti e commenti. Vista la scelta degli autori della seconda prova di oggi della maturità, facile pensare che gli studenti dovranno anche rispondere a domande sul metodo storiografico. 

La versione latino e il testo greco trattano della figura dell'imperatore Galba, secondo Skuola.net. La prima è tratta da Historiae di Tacito, il secondo da Vita di Galba di Plutarco (Vite Parallele). Servio Sulpicio Galba Cesare Augusto è stato un imperatore romano. Ascese al trono alla morte di Nerone, e fu il primo a regnare durante l'anno dei 4 imperatori. Governò appena per 7 mesi: il 15 gennaio 69 venne assassinato dai pretoriani, che sostennero l'ascesa del nuovo imperatore Otone.

Repubblica pubblica il testo della versione Tacito per la traduzione per la seconda prova della maturità:

Octavo decimo kalendas Februarias sacrificanti pro aede Apollinis Galbae haruspex Umbricius tristia exta et instantis insidias ac domesticum hostem praedicit, audiente Othone (nam proximus adstiterat) idque ut laetum e contrario et suis cogitationibus prosperum interpretante. Nec multo post libertus Onomastus nuntiat expectari eum ab architecto et redemptoribus, quae significatio coeuntium iam militum et paratae coniurationis convenerat. Otho, causam digressus requirentibus, cum emi sibi praedia vetustate suspecta eoque prius exploranda finxisset, innixus liberto per Tiberianam domum in Velabrum, inde ad miliarium aureum sub aedem Saturni pergit. Ibi tres et viginti speculatores consalutatum imperatorem ac paucitate salutantium trepidum et sellae festinanter impositum strictis mucronibus rapiunt; totidem ferme milites in itinere adgregantur, alii conscientia, plerique miraculo, pars clamore et gladiis, pars silentio, animum ex eventu sumpturi.

Maturità 2019 tracce seconda prova liceo Scientifico

Al liceo scientifico, secondo i tutor di Skuola.net, uno dei problemi verte sulla Circuitazione del campo magnetico, chiedendo di sviluppare la formula che descrive il campo magnetico all'interno di un condensatore. L'altro problema, invece, è un classico studio di funzione.

Maturità 2019 tracce Artistico, Scienze Umane, Economia

Gli studenti dei licei artistici dell'indirizzo grafica lavorano alla realizzazione di logo, locandina e invito all'inaugurazione di un nuovo spazio espositivo e scuola d'arte. All'indirizzo architettura viene richiesto di ideare e realizzare un museo dello spazio tenendo conto che sarà principalmente dedicato ai giovani e alle scuole. Dall'autoritratto al selfie la traccia proposta oggi ai maturandi dell'artistico indirizzo arti figurative plastico scultoreo. Per Scienze Umane, la traccia parte dai testi tratti da: "Lettera a una professoressa" (Scuola Barbiana), "Storia della scuola" (Saverio Santamaita). I quattro rischi del business aziendale e lo stato patrimoniale e il conto economico di una azienda dal quale emerga un miglioramento economico e del rischio di credito sono, secondo le indiscrezioni di Scuolazoo, i contenuti della seconda prova per Economia Aziendale. Seguono quindi una serie di quesiti. Il candidato deve sceglierne due.

Tutte le tracce della seconda prova

  • Liceo Classico: Tacito Fine di Galba e Plutarco
  • Traccia di Inglese: tema sul viaggio
  • Liceo Linguistico: spagnolo (ruolo della donna nella prima guerra mondiale) e cinese
  • Tedesco: "Gesundheit", un tema a che fare con la salute
  • Fisica: circuitazione del campo magnetico
  • Scientifico: Studio di funzione - Problema al condensatore - Regola della mano destra
  • Scienze umane: nuove emergenze educative, la traccia parte dai testi tratti da: "Lettera a una professoressa" (Scuola Barbiana) "Storia della scuola" (Saverio Santamaita)
  • Discipline turistiche e aziendali: nuove strutture ricettive per nuovi turismi
  • Artistico: Dall'autoritratto al selfie
  • Artistico audiovisivo: La luna e l'anniversario dello sbarco del 1969
  • Agraria: economia agraria e dello sviluppo territoriale. Tema sulla giornata mondiale dell'acqua. 
  • Economia aziendale: rischi del business

Maturità, addio terza prova e nuovi orali

Da quest'anno nell'esame di maturità è stata eliminata la famigerata terza prova, quel quizzone che ad alcuni non sembrava essere altro che un "terno al lotto". Dopo la seconda prova si passa agli orali. Gli studenti non devono preparare e presentare una tesina già pronta come fonte di ispirazione, ma di fatto pescheranno da una busta, con dentro l’argomento da cui iniziare per l'esame orale. Ogni commissione avrà preparato degli spunti in un numero di buste pari al numero di alunni più due, in modo che ognuno ne possa scegliere una tra le tre che gli vengono proposte.

Prima prova: quale è stata la traccia più scelta

All'esame di maturità la traccia più scelta è stata quella sull'illusione della conoscenza: oltre il 30% degli studenti vi ha lavorato. Al secondo posto col 20% la traccia sul patrimonio culturale. L'11% delle scelte è caduto sull'analisi del testo di Leonardo Sciascia e l8,5% sulla poesia Risvegli di Giuseppe Ungaretti. Stesse percentuali per la traccia di attualità sul generale Dalla Chiesa. Sono i risultati di un'indagine a campione rappresentativa a livello nazionale sulla prima prova scritta dell'esame di Stato.

La traccia che parte dal brano tratto da "L'illusione della conoscenza", di Steven Sloman e Philip Fernbach, che ricordando gli esperimenti sugli effetti di esplosioni termonucleari, proposta nell'ambito della Tipologia B - Analisi e produzione di un testo argomentativo, è quella più gettonata dagli studenti per la prima prova scritta: è stata svolta dal 30,8% dei ragazzi. Il 20,1% degli studenti ha invece optato, sempre nell'ambito della tipologia B, per il brano tratto dal libro "Istruzioni per l'uso del futuro. Il patrimonio culturale e la democrazia che verrà", di Tomaso Montanari. "Tra sport e storia", la traccia che ruota attorno alla figura di Gino Bartali, è stata scelta dal 13,1% dei maturandi. Subito dopo, con l'11% delle scelte, l`analisi del testo di Leonardo Sciascia tratto da "Il giorno della civetta". Invece Giuseppe Ungaretti, con la poesia "Risvegli" tratta da "L'Allegria, Il Porto sepolto", è stato scelto dall'8,5% dei maturandi. Stessa percentuale per la prima traccia di attualità, dedicata alla figura del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa. L'8% degli studenti ha svolto la traccia dedicata all'eredità del Novecento. A livello di indirizzi, quella su "L'illusione della conoscenza" è stata la traccia più scelta in tutti i percorsi con il 28,8% delle preferenze nei licei, il 34% negli istituti tecnici, il 32,2% nei professionali.

Maturità 2019: il calendario completo

  • Prima prova 2019: 19 giugno
  • Seconda prova 2019: 20 giugno
  • Terza prova 2019: (solo per licei opzione internazionale ed ESABAC): 25 giugno
  • Orali: fine-giugno inizio-luglio, da stabilire

Maturità 2019, prima prova: tutte le tracce

Tracce prima prova maturità 2019 - Tracce tema maturità 2019 ANSA-2

Potrebbe interessarti

  • Falsi amici: 7 alimenti che pensi facciano dimagrire ma che invece fanno ingrassare

  • Come fare la valigia perfetta

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Arredamento anni ottanta: suggerimenti e consigli

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, estratto il "6" da 209 milioni di euro: i numeri vincenti di oggi 13 agosto 2019

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi sabato 17 agosto 2019: numeri vincenti

  • Deva Cassel, figlia di Monica Bellucci, incanta i paparazzi in Grecia (FOTO)

  • Addio Nadia Toffa, in centinaia alla camera ardente

  • Virginia, figlia di Paola Ferrari, è tale e quale a mamma: la prima foto su Instagram

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 19 al 25 agosto 2019

Torna su
Today è in caricamento