Navigazione Lago di Garda è pronta ad affrontare la FASE 2 dell’emergenza

Norme e provvedimenti per ripartire garantendo la sicurezza di lavoratori e passeggeri

Da lunedì 4 maggio e fino a nuove comunicazioni da parte delle Autorità, Navigazione Lago di Garda riattiverà il servizio di trasporto pubblico di linea tra Toscolano Maderno e Torri del Benaco per garantire lo spostamento di passeggeri e veicoli.

Come dichiarato dal Direttore di Esercizio Navigazione Lago di Garda, il Dott. Ing. Giovanni Lorenzo Belloi, la riapertura del servizio verrà effettuata in modo preciso e seguendo tutte le norme sanitarie stabilite dal Governo, in modo da garantire e tutelare la salute dei passeggeri e dei lavoratori.

In tal senso, sono stati attuati provvedimenti rigidi e responsabili per offrire un trasporto puntuale sì, ma soprattutto sicuro per tutti.

IconografiaFASE2-2

Quindi, dal 4 maggio le navi saranno sanificate quotidianamente, sarà obbligatorio indossare guanti e mascherine, verrà messo a disposizione dei passeggeri il gel disinfettante mani, verrà effettuata la misurazione della temperatura a tutti i passeggeri, e verrà rispettata la distanza di sicurezza di un metro non solo sulle navi ma anche sulle banchine, sui punti di ormeggio e di passaggio, e presso tutte le biglietterie.

Qui maggiori informazioni e dettagli del servizio.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Lago Maggiore: crociera sul piroscafo per il ponte del 2 giugno

  • Lago Maggiore: crociera sul piroscafo per il ponte del 2 giugno

  • Navigazione Lago Maggiore incrementa il servizio di trasporto per lavoratori e turisti

  • Navigazione Lago Maggiore incrementa il servizio di trasporto per lavoratori e turisti

  • Navigazione Lago Di Garda incrementa il servizio di trasporto per lavoratori e turisti

  • Navigazione Lago Di Garda incrementa il servizio di trasporto per lavoratori e turisti

Torna su
Today è in caricamento