Liverpool-Chelsea fa storia: un arbitro donna per la Supercoppa europea

La francese Stéphanie Frappart arbitrerà la finale di Supercoppa Europea tra Liverpool e Chelsea in programma il 14 agosto

Stéphanie Frappart. Foto Ansa

Per la prima volta una donna dirigerà la finale di una competizione Uefa maschile. La francese Stéphanie Frappart, 35 anni, arbitrerà la finale di Supercoppa Europea tra Liverpool e Chelsea in programma il 14 agosto al Beşiktaş Park di Istanbul. Il fischietto francese aveva già stabilito un record lo scorso 28 aprile, quando venne designata per la prima volta a dirigere una partita di Ligue 1. E oltretutto aveva anche diretto la finale degli ultimi Mondiali femminili fra Stati Uniti e Olanda a Lione.

Ad affiancare Stéphanie Frappart nella direzione della finale di Supercoppa Europea ci sarà un'assistente italiana: si tratta di Manuela Nicolosi, italiana ma residente in Francia, già arbitro di alcune gare di Ligue 2. Un altro italiano, Massimiliano Irrati, farà invece parte della squadra della Var. Il resto del team arbitrale sarà composto dall'assistente irlandese Michelle O'Neill e dal quarto uomo turco Cuneyt Cakir.

stephanie frappart ansa2-2

Il presidente della Uefa Aleksander Ceferin ha commentato così l'assegnazione nel comunicato ufficiale di assegnazione: "Ho detto in molte occasioni che il potenziale per il calcio femminile non ha limiti e sono felice che Stephanie Frappart sia stata scelta per dirigere la Supercoppa insieme a Manuela Nicolosi e Michelle O'Neal. Come organizzazione, diamo la più grande importanza allo sviluppo del calcio femminile in tutte le aree. Spero che le doti e l'impegno che Stephanie ha mostrato nel corso della sua carriera per arrivare fino a questo livello sia di ispirazione per milioni di ragazze e donne in Europa e mostri loro che non ci devono essere barriere per raggiungere un sogno".

Il capo designatore Roberto Rosetti ha invece elogiato le capacità di Frappart e ha dichiarato che si merita ampiamente l'opportunità di una vetrina di così alto livello: "Stephanie ha mostrato che è una delle migliori arbitri donne non solo in Europa ma in tutto il mondo. Ha la capacità per arbitrare ai più alti livelli, come ha dimostrato nella finale dei Mondiali di quest'anno. Spero che il match di Istanbul le dia ancora più esperienza mentre si avvia al picco della sua carriera arbitrale".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A 12 anni va in ospedale per il mal di pancia: scoprono che è incinta di sette mesi

  • Enzo Iacchetti sul rapporto con Ezio Greggio: "Tra noi un tacito accordo di buona convivenza"

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 20 al 26 gennaio 2020

  • Aumenti in busta paga da luglio 2020: chi può sorridere per il bonus "pieno" di 100 euro

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Prende il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere 78 auto intestate

Torna su
Today è in caricamento