Convocati Mondiali 2018: tutte le rose delle grandi favorite

Ecco le scelte degli allenatori di quelle che si preannunciamo come le nazionali favorite nella competizione iridata che terminerà a metà luglio

L'attesa sta per terminare, i mondiali di calcio promettono grande spettacolo. Ecco le scelte degli allenatori di quelle che si preannunciamo come le nazionali favorite nella competizione iridata che terminerà a metà luglio, con la finalissima di Mosca.

Mondiali Russia 2018 | Calendario, date e orari di tutte le partite in diretta tv 

Convocati Mondiali 2018

La Francia è una delle grandi favorite a Russia 2018: il ct Descahmps si è potuto permettere il lusso di tenere fuori grandi campioni come Benzema e Lacazette. Le stelle sono Pogba e Griezmann.

Convocati Francia Mondiali 2018

L'Inghilterra per fare strada nei mondiali dovrà sperare in un Harry Kane in grande forma. Se il centravanti del Tottenham e il suo compagno di squadra Dele Alli riusciranno a essere efficaci, la nazionale di Southgate può ambire a grandi traguardi.

Convocati Inghilterra Mondiali 2018

La Croazia del 2018 è assimilabile a quella che nel 1998 ai mondiali di Francia arrivò in semifinale. Grandi talenti, squadra solidissima: con Modrid, Rakitic e Mandzukic puntare in alto è obbligatorio.

Convocati Croazia Mondiali 2018

La Germania - che ha anche recuperato il portierone Neuer, parte coi favori del pronostico. Campioni del mondo in carica, hanno saputo negli ultimi 4 anni rinnovare la rosa senza perdere nulla in tasso tecnico. 

Convocati Germania Mondiali 2018

Se in campo c'è Leo Messi, vincere è un obiettivo alla portata. Sempre e comunque. Se il numero 10 del Barcellona troverà intorno a sé un contetso tattico all'altezza (Jorge Sampaoli sembra l'uomo giusto) l'Argentina punta al titolo.

Convocati Argentina Mondiali 2018

Neymar ha finito la stagione ai box per infortunio, e dal suo recupero totale dipendono i destini dei verdeoro. Il Brasile i mondiali li gioca per vincerli, anche un secondo posto sarà considerato una delusione.

Convocati Brasile Mondiali 2018

Il Belgio, senza Nainggolan e senza Kompany, dipenderà dalle geometrie di De Bruyne e dalle accelerazioni di Hazard. I quarti di finale sono l'obiettivo minimo per una nazonale in crescita costante.

Convocati Belgio Mondiali 2018

Senza gli italiani Suso, Morata e Callejon, la Spagna vola in Russia per cercare di bissare il trionfo sudafricano del 2010. Il mix di esperienza e gioventù nei convocati fa sognare il popolo iberico.

Convocati Spagna Mondiali 2018

Cristiano Ronaldo, ma non solo. All'ombra del fuoriclasse è cresciuta una generazione di grandi talenti.

Convocati Portogallo Mondiali 2018

La Serbia non è al livello dei "cugini" croati, ma trattasi di squadra affidabile, con Milinkovic Savic gioiello di rara classe. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Convocati Serbia Mondiali 2018

Rafael Márquez coi suoi 39 anni parteciperà al suo quinto mondiale dopo Corea-Giappone, Germania, Sudafrica e Brasile.

Convocati Messico Mondiali 2018

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Heather Parisi: "La seconda quarantena a Hong Kong? Ecco come stanno davvero le cose"

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Coronavirus, l'appello disperato di Linda da Londra: "Ci lasciano morire soli a casa come animali"

  • Amedeo Minghi ricoverato: "Avervi accanto è importante" (VIDEO)

  • Coronavirus, Renga: "Nella mia Brescia una tragedia, i nonni non ci sono più"

  • Coronavirus, anziani restano senza acqua: la figlia chiama il 112 dalla Germania

Torna su
Today è in caricamento