Coronavirus, altri casi nella Samp: 5 positivi dopo Gabbiadini

Dopo la positività dell'attaccante, il club blucerchiato ha effettuato il tampone ad altri calciatori e ai membri dello staff: positivi anche Colley, Ekdal, La Gumina, Thorsby e un medico

Manolo Gabbiadini, attaccante della Sampdoria (FOTO ANSA)

Dopo il difensore della Juventus Rugani, l'attaccante della Sampdoria Gabbiadini è stato il secondo caso di un calciatore di Serie A positivo al nuovo coronavirus. Ma nel club blucerchiato la situazione sé è aggravata nella giornata di venerdì 13 marzo, come comunicato dalla Samp in una nota ufficiale:  "A seguito alla positività al Coronavirus-COVID-19 di Manolo Gabbiadini, in presenza di lievi sintomi sono stati sottoposti a tampone, con esito positivo, i calciatori Omar Colley, Albin Ekdal, Antonino La Gumina, Morten Thorsby e il dottor Amedeo Baldari. Sono tutti in buone condizioni di salute e nei loro domicili a Genova".

 L'U.C. Sampdoria ribadisce di aver immediatamente applicato tutte le procedure previste dalla normativa: "Tutte le sedi del club sono chiuse, la squadra, i dirigenti e i dipendenti potenzialmente coinvolti sono in auto-isolamento domiciliare volontario. Si conferma che tutte le attività sportive sono sospese e che vengono svolte, da remoto, quelle essenziali organizzative del club".

 Il presidente Massimo Ferrero, i dirigenti, Claudio Ranieri e la squadra "invitano tutti a rispettare, con rigore e fermezza, le disposizioni ministeriali e regionali per affrontare insieme, con coraggio e spirito di sacrificio collettivo, questo periodo. Andrà tutto bene. Uniti ce la faremo. Restate a casa".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, positivo anche Vlahovic della Fiorentina

Si allunga la lista dei giocatori di Serie A contagiati dal coronavirus. Da Firenze arriva la notizia della positività di Dusan Vlahovic. In una nota la Fiorentina spiega che l'attaccante serbo "è risultato positivo al test per l'identificazione del Coronavirus - Covid-19, al momento il giocatore è asintomatico e si trova presso la sua abitazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

  • Fabio Cannavaro dalla Cina: "Oggi è finita la quarantena, ecco la mia testimonianza"

  • Coronavirus, a Rimini guarisce anziano di 101 anni: è nato durante l'epidemia di spagnola

  • Giuliana De Sio dopo il coronavirus: “Uno straccio di donna che però sta guarendo”

Torna su
Today è in caricamento