Italia Campione del mondo, sono passati 13 anni: cosa fanno oggi gli azzurri del 2006

Sono passati 13 anni da quella magica notte con il cielo azzurro sopra Berlino: vediamo cosa fanno oggi gli eroi che componevano l'Italia Campione del mondo 2006

9 luglio 2006, Cannavaro alza al cielo la Coppa del mondo (FOTO ANSA)

Il 9 luglio di 13 anni fa la Nazionale italiana alzava al cielo la Coppa del mondo di calcio sotto il cielo di Berlino, dopo aver superato ai calci di rigore la Francia. Un giorno che gli italiani non dimenticheranno mai, il culmine di una cavalcata fantastica che in pochi si sarebbero aspettati.

Da Totti a Del Piero, passando per Buffon, Gattuso e Pirlo, quella era una squadra ricca di fantasia, personalità e talento, ma adesso, a 13 anni da quel glorioso giorno, che fine hanno fatto i 23 azzurri che componevano quella squadra. Molti, ma non tutti, hanno lasciato il calcio giocato, tra chi ha scelto la strada da allenatore e chi ha preferito dedicarsi ad altre attività.

Ecco cosa fanno oggi gli eroi di Berlino.

Marcello Lippi

lippi-ansa-2

Prima di passare ai giocatori va ricordato anche il 24esimo 'uomo', il commissario tecnico Marcello Lippi, che dopo la vittoria del Mondiale lasciò la panchina azzurra per nuove avventure. Prima ha allenato in Cina il Guangzhou Evergrande, adesso è tornato a gestire la nazionale della Cina: dallo scorso maggio ha preso il posto di un altro campione del mondo, Fabio Cannavaro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Sciopero dei benzinai: per due giorni "senza" stazioni di servizio

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 10 ottobre 2019: i numeri vincenti

  • Salvini-Renzi, "polveri bagnate" e poche sorprese nel confronto tv: chi ha vinto

Torna su
Today è in caricamento