Talenti Today, il polpo Paul. Ecco Pogba il nuovo Vieira

Conosciamo meglio il centrocampista francese della Juventus. Classe '93 e tanta qualità. Ecco la scheda e un video con le sue giocate

Inauguriamo questa nuova rubrica di 'Today.it' che, tutti i lunedì, vi parlerà di un giovane talento del calcio europeo. Ragazzi, tutti, nati dal 1992 in poi. Tutti Under 21 quindi. Una lunga maratona che ci porterà agli Europei di categoria in Israele nella prossima estate del 2013.
 
Il primo giocatore è un calciatore francese, centrocampista della Juventus e capitano della Nazionale francese Under-20. Un talento che purtroppo però non sarà in Israele nel 2013 (la Francia non si è qualificata ndr). Un giocatore che ormai, da sabato sera, è sulla bocca di tutti. Parliamo di Paul Pogba
 
LE CARATTERISTICHE - Pogba è un'incontrista ambidestro che possiede forza atletica, abilità nel pressing e personalità, che gli permettono di catturare tanti palloni e vincere contrasti. Dotato anche di visione di gioco, è capace di organizzare la manovra d'attacco e di accompagnarla, fornendo in maniera precisa l'ultimo passaggio a finalizzatori dell'azione oppure inserendosi negli spazi. La sua posizione preferita è quella davanti alla difesa ma Antonio Conte lo vede anche come mezzala. Fisicamente paragonabile a Patrick Vieira, a livello atletico è agile e rapido nei movimenti, a differenza del suo connazionale. 
 
IN FRANCIA - A sei anni i suoi genitori lo portarono a giocare nel Roissy-en-Brie. La società calcistica Torcy lo prende in squadra nel 2006 dopo aver superato un provino, ma rimarrà solo un anno prima di passare al vivaio del Le Havre che lo preleva a titolo gratuito. Pogba guida l'Under-16 del Le Havre fino alla finale scudetto persa contro il Lens. Dall'Under 16 in poi Pogba veste tutte la maglie della nazionale dei galletti. Nel momento in cui scriviamo gli manca solo l'esordio con i grandi. 
 
 
MANCHESTER - Nel 2009 si trasferisce al Manchester United ma il Le Havre denuncia in seguito alla FIFA delle irregolarità nella trattativa, sostenendo che lo United, per convincere la famiglia del giocatore, aveva promesso loro una casa e quasi novantamila sterline. In seguito la società francese decide di chiudere il contenzioso accordandosi col Manchester per un conguaglio in denaro. Voluto da Alex Ferguson, Pogba viene così inserito nelle giovanili del Manchester United. Con l'Under-18 risulta decisivo per la conquista dell'FA Youth Cup. Con la squadra riserve colleziona invece 12 presenze, 3 gol e 5 assist e il 20 settembre 2011 esordisce in prima squadra nella vittoria per 3-0 contro il Leeds United in Coppa di Lega.
 
LA JUVE - Il primo luglio 2012 rimane svincolato. Giuseppe Marotta non se lo fa scappare e grazie al suo agente Mino Raiola, il 3 agosto viene ufficializzato il suo passaggio alla Juventus, club con il quale firma un contratto quadriennale. Sceglie la maglia numero 6. Fa il suo esordio da titolare in Serie A il 22 settembre 2012, nel successo interno dei bianconeri 2-0 sul Chievo Verona. Il 2 ottobre successivo fa il suo esordio in Champions League, subentrando nei minuti finali contro lo Shakhtar Donetsk. Il 20 dello stesso mese, sigla la sua prima rete in maglia bianconera, nella vittoria interna di campionato per 2-0 contro il Napoli.
 
IL FUTURO - Per un giocatore, talentuoso, che si è sempre mosso per 0 euro parlare di mercato diventa quasi irrisorio. La Juve ha piazzato un gran colpo e, secondo 'Tranfertmarket', Pogba vale 4 milioni di euro. Siamo però pronti a scommettere che entro la fine della stagione varrà almeno in doppio. Il ragazzo nato a Lagny-sur-Marne infatti è un potenziale enorme e un fisico invidiabile. I suoi 186 centimetri lo trasformano in una pantera che si muove sontuosa nel centrocampo. Lunghe leve, grande classe e una personalità fuori da comune. Paul Pogba sarà il nuovo faro dalla nazionale francese e magari anche della Juventus.
 
 
Guarda anche

Pogba firma con la Juve fino al 2019, contratto da 4,5 milioni

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Paul Pogba ha rinnovato il suo contratto con la Juventus fino al 2019

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiede il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere un albergo da 800mila euro

  • Medico muore durante il turno di notte: aveva 28 anni

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 12 novembre 2019

  • Nuovo maxi concorso: oltre 300 posti a tempo indeterminato, si cercano laureati e diplomati

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 16 novembre 2019

  • Tasse, chi rischia di pagare di più con la nuova Imu

Torna su
Today è in caricamento