Special Olympics, parte la grande avventura degli azzurri: buon viaggio campioni!

I Giochi si svolgeranno ad Abu Dhabi dal 14 al 21 marzo

 

E' partita l'avventura della delegazione azzurra composta da 157 persone, di cui 115 atleti, in partenza con un volo Ethiad Airways per i Giochi Mondiali Special Olympics, il più grande evento sportivo ed umanitario dell'anno in programma dal 14 al 21 marzo ad Abu Dhabi. Un lungo applauso, un brindisi collettivo beneaugurante, accompagnato dal tradizionale taglio della torta e dalle note dell'Inno di Mameli, ha concluso giovedì sera all'aeroporto di Fiumicino la cerimonia di saluto del gestore aeroportuale Adr.

Per la prima volta i Giochi vengono organizzati nell'area mediorientale del mondo. Settemila i partecipanti provenienti da ogni angolo del mondo, in rappresentanza di 170 Paesi, impegnati in 24 discipline sportive. A seguire la manifestazione, 500mila spettatori. Ventimila, inoltre, i volontari presenti. L'Italia vedrà giocare insieme nella stessa squadra atleti con e senza disabilità intellettive nel basket, nelle bocce, nel bowling, nel calcio e nella pallavolo.

Questa la mission di Special Olympics Italia: "Attraverso lo sport, le persone con disabilità intellettiva hanno l’opportunità di scoprire nuovi punti di forza, le proprie capacità, e possono mettersi alla prova con successo. Attraverso lo sport i nostri atleti trovano gioia, fiducia e soddisfazione, sul campo di gioco e nella vita. Gli atleti Special Olympics diventano, inoltre, fonte di ispirazione per gli altri. Le persone, nelle loro comunità ed altrove, aprono il cuore ad un mondo più vasto di talenti umani e potenzialità. Special Olympics è la voce che intende sensibilizzare la società intera alle capacità delle persone con disabilità intellettiva. Lo sport ci dimostra le abilità dei nostri atleti, la loro dignità.  Conosciamo le barriere culturali e i pregiudizi che le persone con disabilità intellettiva devono ancora affrontare ogni singolo giorno. In ogni evento, in ogni occasione, i nostri atleti gareggiano per dare il meglio di sé per raggiungere e superare i propri limiti personali. Le loro storie, fatte di piccoli e grandi successi, sono fonte di ispirazione per tutti. Noi crediamo in un mondo dove ci sono milioni di abilità diverse, non disabilità. E stiamo diffondendo questo messaggio – in tutti gli eventi Special Olympics, locali, regionali e nazionali".

Gli Azzurri volano ad Abu Dhabi - Giochi Mondiali Special Olympics 2019. Video Special Olympics Italia da YouTube

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Alimentazione

    Mangiare la frutta a fine pasto fa male? Il parere (sorprendente) dell'esperto

  • Video

    Toninelli insultato in Senato. Dagli spalti urla contro il ministro: "Prendilo, cretino"

  • Cronaca

    Dà fuoco a un bus con una scolaresca: le immagini della fuga dei ragazzini

  • Video

    "Così ho salvato la vita ad Antonello Venditti"

Torna su
Today è in caricamento