homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-store

Un ascensore tutto da leccare

Ricoprire le pareti dell'ascensore di dolci da leccare: perchè nessuno ci aveva pensato prima?

Diciamoci la verità: gli ascensori sono tra i posti nei quali l'imbarazzo è maggiore. Chi fa finta di mandare sms, chi semplicemente si guarda le scarpe, tutto per non sapere cosa dire o fare di fronte allo sconosciuto che ti sta davanti.

Per aiutare a rompere il ghiaccio, o comunque per allietare il morale dei propri dipendenti, gli amministratori di un condominio commerciale di Londra hanno pensato di ispirarsi all'ascensore di Willy Wonka, e di ricoprire le pareti del proprio di dolci tutti da leccare!

L'idea non poteva non venire a chi i dolci li produce, unendo al dilettevole anche l'utile di tanta pubblicità gratis, la McVitie’s Jaffa Cakes.
E però, anche in questo caso, non si può non apprezzare la decisione aziendale.

(fonte foto: The Sun)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Violento sisma devasta il Centro Italia: decine di morti, interi paesi distrutti

    • Video

      Amatrice non esiste più, il video shock con il drone: scenario apocalittico

    • Citta

      Terremoto ad Amatrice, crolla l'ospedale: malati e barelle in strada

    • Citta

      Lasciò L'Aquila dopo il terremoto: perde la figlia piccola ad Arquata

    I più letti della settimana

    • Trattore sbanda ed "entra" in una casa: le foto dell'incidente

      Torna su
      Today è in caricamento