Gli rubano il cane dal recinto di casa: lo ritrova grazie ai social

Matt Ivy, un vigile del fuoco di Dallas, ha postato su Facebook il filmato che mostra il furto del suo mastino francese: il video è diventato talmente virale e dopo qualche tempo l'animale è stato restituito

Un frame del video

Grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza e alla forza dei social network un uomo è riuscito a ritrovare il cane, rubato dalla sua casa di Dallas, in Texas, Stati Uniti. Le immagini diffuse su Facebook mostravano la tecnica utilizzata da alcuni malintenzionati per rubare il cucciolo di mastino francese di 10 settimane, tirato fuori dal recinto e messo dentro un'auto, prima della fuga.

Il proprietario dell'animale, Matt Ivy, un vigile del fuoco che gestisce un allevamento di mastini, dopo il furto ha deciso di condividere sul suo profilo il video, con la speranza che qualcuno riuscisse a riconoscere i due ladri. In poco tempo il filmato è diventato virale, raggiungendo 7,5 milioni di visualizzazioni. Un numero così elevato che probabilmente ha convinto i due malviventi ad uscire allo scoperto riportando a casa il cucciolo Chipper.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Buoni fruttiferi postali, il "brutto pasticcio" sui rimborsi

  • Bollette luce e gas, buona notizia per metà degli italiani

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 13 febbraio 2020: centrato un 5+1 da mezzo milione

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 18 febbraio 2020

  • C'è posta per te, Maria De Filippi perde la pazienza: "Non ce la posso fa"

Torna su
Today è in caricamento