Il morto "resuscita", e il funerale si trasforma in una festa

Giovane egiziano colpito da infarto "riprende vita" durante il suo funerale

Era tutto pronto per la sua sepoltura, ma mentre i parenti piangevano sulla sua salma, a funerale giià iniziato, "il morto è resuscitato"!

E' accaduto in Egitto, dove Hamdi Hafez al-Nubi, cameriere 28enne "morto" d'infarto, si è risvegliato miracolosamente.

I medici che l'avevano soccorso subito dopo l'attacco cardiaco lo avevano dichiarato deceduto, ma un secondo medico, chiamato a firmare il certificato di morte nel corso del rito funebre, si è insospettito avendo constatato che il corpo del giovane era ancora "tiepido".

Nuovi frenetici controlli e la conferma ai dubbi del medico: Hamdi non era morto.

Il giovane è stato rianimato dal dottore, e quello che doveva essere un funerale si è trasformato in una grande festa!

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      A Taormina un G6 più Trump: divisi sul clima, compromesso su migranti e protezionismo

    • Politica

      Il primo G7 di Trump: infrange orari e 'bon ton' diplomatico

    • Cronaca

      Il G7 ferma gli sbarchi in Sicilia, 1449 migranti verso il porto di Napoli

    • Cronaca

      La camorra spara tra la folla a Napoli, uccisi zio e nipote

    I più letti della settimana

        Torna su
        Today è in caricamento