giovedì, 18 dicembre

Il morto "resuscita", e il funerale si trasforma in una festa

Giovane egiziano colpito da infarto "riprende vita" durante il suo funerale

Redazione 14 maggio 2012

Era tutto pronto per la sua sepoltura, ma mentre i parenti piangevano sulla sua salma, a funerale giià iniziato, "il morto è resuscitato"!

E' accaduto in Egitto, dove Hamdi Hafez al-Nubi, cameriere 28enne "morto" d'infarto, si è risvegliato miracolosamente.

I medici che l'avevano soccorso subito dopo l'attacco cardiaco lo avevano dichiarato deceduto, ma un secondo medico, chiamato a firmare il certificato di morte nel corso del rito funebre, si è insospettito avendo constatato che il corpo del giovane era ancora "tiepido".

Nuovi frenetici controlli e la conferma ai dubbi del medico: Hamdi non era morto.

Il giovane è stato rianimato dal dottore, e quello che doveva essere un funerale si è trasformato in una grande festa!

"Marathon man", l'uomo che corre una maratona al giorno

Rob Young ogni mattina esce di casa per fare una corsa, come tanti appassionati in tutto il mondo, con la differenza che lui, ogni singolo giorno da sette mesi a questa parte, corre un'intera maratona, e anche oltre

Il player è in fase di caricamento: attendere in corso...
notizie dal mondo

Commenti