giovedì, 27 novembre

Il morto "resuscita", e il funerale si trasforma in una festa

Giovane egiziano colpito da infarto "riprende vita" durante il suo funerale

Redazione 14 maggio 2012

Era tutto pronto per la sua sepoltura, ma mentre i parenti piangevano sulla sua salma, a funerale giià iniziato, "il morto è resuscitato"!

E' accaduto in Egitto, dove Hamdi Hafez al-Nubi, cameriere 28enne "morto" d'infarto, si è risvegliato miracolosamente.

I medici che l'avevano soccorso subito dopo l'attacco cardiaco lo avevano dichiarato deceduto, ma un secondo medico, chiamato a firmare il certificato di morte nel corso del rito funebre, si è insospettito avendo constatato che il corpo del giovane era ancora "tiepido".

Nuovi frenetici controlli e la conferma ai dubbi del medico: Hamdi non era morto.

Il giovane è stato rianimato dal dottore, e quello che doveva essere un funerale si è trasformato in una grande festa!

VIDEO | Muore a 21 anni e dona gli organi: ora i familiari ascoltano il suo cuore

Quello del giovane Matt Heisler era il cuore tanto atteso dal signor Tom. Il ragazzo ha donato tutti i suoi organi, salvando ben 60 persone. E ora i parenti del giovane, con grande emozione, ascoltano il battito del cuore del loro caro nel petto di Tom

Il player è in fase di caricamento: attendere in corso...
notizie dal mondo

Commenti