Tenta di rapinare una banca con la pistola del Nintendo: finisce male

Bizzarro tentativo di furto in Messico: il rapinatore ha cercato di camuffare la pistola giocattolo con il nastro adesivo, ma lo stratagemma non ha funzionato

La pistola del Nintendo camuffata (Foto da Twitter)

La lista dei furti finiti in malo modo è sempre molto lunga (per fortuna), ma quella tentata ad Hermosillo, in Messico, è a dir poco bizzarra. Un uomo ha tentato di rapinare una banca utilizzando una pistola giocattolo NES Zapper, l'arma creata dalla Nintendo per la sua prima console, la storica NES, Nintendo Entertainment System.

Come raccontano i media locali, considerando l'aspetto della pistola giocattolo, molto lontano da un'arma reale, il rapinatore ha pensato bene di ricoprirla con del nastro adesivo di colore grigio: un tentativo di ingannare gli ignari dipendenti della banca.

Ma il suo piano non è andato come lo aveva progettato: l'uomo è stato identificato e catturato dalla polizia locale, che ha poi postato su Twitter le foto del rapinatore e della pistola camuffata. Il criminale si trova sotto custodia, ma gli agenti stanno indagando su altri quindici crimini di cui potrebbe essere stato il responsabile.  

Potrebbe interessarti

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Quando lo zenzero fa male

  • Tonno, come riconoscere quello di qualità (e quanto mangiarne)

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

I più letti della settimana

  • Saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 18 giugno 2019

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 20 giugno 2019

  • Autostrade, rivoluzione pedaggi al via: che cosa cambia con il nuovo sistema

  • Temptation Island 2019: quando comincia, anticipazioni e coppie

  • Prende reddito di cittadinanza e disoccupazione, ma lavora in nero: interviene la Finanza

Torna su
Today è in caricamento