“Fai come Gesù”: lo spot per promuovere la donazione degli organi

Una clip al limite del blasfemo utilizza Cristo come testimonial per la donazione: un video che sta facendo molto discutere in Australia 

Un frame dello spot

Sta facendo discutere, sul web e non solo, lo spot della campagna  di sensibilizzazione sulla donazione degli organi lanciato in Australia. Il protagonista della pubblicità è nientepopodimeno che Gesù Cristo, che durante un colloquio con alcuni legionari ammette: “Sì, donerei i miei organi. Sono Gesù Cristo d'altronde”. 

La campagna, che cerca di trattare l'argomento in maniera ironica, prende spunto da uno studio secondo cui in Australia l'80% delle persone sarebbe disposta a donare, ma soltanto il 34% è effettivamente registrato tra i donatori.

Il messaggio finale è “fai quello che farebbe Gesù”, con il 'messia' che dà il suo assenso con un click sullo smartphone. Il filmato, pubblicato anche su Youtube, mira anche a promuovere  il documentario “Dying to Live”, realizzato dal regista Richard Todd e diretto da Richard Bullock

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • Coronavirus, dalla suola delle scarpe alle verdure: i chiarimenti dell'Iss

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

  • Coronavirus, a Rimini guarisce anziano di 101 anni: è nato durante l'epidemia di spagnola

  • Coronavirus, lo stop dei benzinai: "Chiudiamo gli impianti: prima sulle autostrade, poi gli altri"

  • Coronavirus, Mattarella ha firmato il decreto: da oggi al via la nuova stretta, cosa cambia

Torna su
Today è in caricamento