Si convince di essere "incinto" dopo un rapporto omosessuale: "Lo sento muoversi"

Un uomo sulla cinquantina, padre di due figli, si era autoconvinto di essere "incinto" dopo aver avuto un rapporto sessuale con un altro uomo. Uno psichiatra di Kozhikode, in India, ha disposto il ricovero in un reparto psichiatrico

Foto da Mirror

Dall'India una notizia rimbalza sui tabloid inglesi. Un uomo sulla cinquantina, padre di due figli, si era autoconvinto di essere "incinto" dopo aver avuto un rapporto sessuale con un altro uomo. Uno psichiatra di Kozhikode, in India, ha disposto il ricovero in un reparto psichiatrico per il 52enne, disoccupato. 

Ai medici da giorni continuava a dire di aver dolori alla pancia e di "sentire muoversi il bambino", scrive The Times of India.  L'uomo ha un dottorato postlaurea, e per questo le convinzioni dell'uomo hanno sorpreso ancora di più i dottori.

Ci sono casi in cui i compagni delle donne incinte sperimentano tutti i sintomi e i comportamenti di una donna in attesa, si parla di Sindrome di Couvade. Il nome ha un’origine francese, deriva da  “couver” che significa  “covare, far nascere“, un senso di protezione quindi, verso il nascituro. I sintomi che la caratterizzano sono di solito un leggero aumento di  peso, alterazione nei livelli ormonali,  nausea mattutina, disturbi del sonno e addirittura voglie.

Ma un caso come quello di Kozhikode non si era mai registrato, scrive il quotidiano indiano.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • ..secondo me doveva cag@re...!!!

  • "lo sento muoversi" ....eh, buongustaio! hahahaha

Notizie di oggi

  • Politica

    "Renzi deve andare avanti": resta (anche) segretario del Pd ripartendo dal 40%

  • Politica

    Alfano scommette: "Si voterà a febbraio 2017, con Matteo possiamo vincere"

  • Mondo

    Libia, Isis perde Sirte: il dramma senza fine delle migranti schiavizzate dei jihadisti

  • Mondo

    Allarme terrorismo a Los Angeles: "Minaccia di attentato in metropolitana"

I più letti della settimana

  • "C'è un angelo in quell'ecografia": la foto che commuove il web

  • Ecco perché non bisognerebbe mai lavare i jeans in lavatrice

    Torna su
    Today è in caricamento