Vince tre medaglie con le scarpe “fatte a mano”: sui social scatta l'appello alla Nike

Una giovane atleta 11enne che vive nelle Filippine, ha trionfato in tre diverse competizioni nonostante avesse ai piedi delle calzature improvvisate, con il simbolo della Nike disegnato sopra. Le foto sono diventate virali su Facebook

Il post divenuto virale su Facebook

Nello sport, e anche nella vita, la passione e la determinazione sono più importanti di quello che possediamo o che indossiamo: un grande insegnamento che arriva da Rhea Bullos, una ragazzina filippina di 11 anni che è riuscita a vincere tre medaglie d'oro nei campionati studenteschi locali di atletica leggera correndo con delle scarpe fatte a mano, cucite sui piedi con delle bende e con tanto di logo “Nike” disegnato sopra. La famiglia infatti non aveva le disponibilità economiche per per comprare a Rhea un paio di scarpe vere, così la giovanissima atleta ha usato l'ingegno per non rinunciare alle gare.

Le foto, condivise sui social dal suo allenatore, Predirick B. Valenzuela, e hanno fatto il giro del mondo in pochissimo tempo, con centinaia di commenti che sono arrivati a pioggia. In molti si sono offerti di regalarle un paio di scarpe per le prossime competizioni, con diversi utenti social che hanno voluto lanciare un appello alla Nike: “Che aspetti a regalarle le scarpe e a farle da sponsor?”. Chissà se il colosso dell'abbigliamento sportivo accoglierà questa richiesta

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aumenti in busta paga da luglio 2020: chi può sorridere

  • Busta paga più ricca da luglio: cambia anche il bonus Renzi, gli 80 euro diventano 100

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Sanremo 2020, la furia di Claudia Gerini contro Amadeus: "Comportamento inaccettabile"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 16 Gennaio 2020

  • Pensioni, c'è il contropiano: "Via dal lavoro a 62 anni"

Torna su
Today è in caricamento