salone del libro

  • Al Salone del Libro con il "Salvini censurato", tra gli stand intonano "Bella ciao"