Portafogli digitali, Amazon sfida Apple e PayPal

"Paga con Amazon". Il colosso del commercio elettronico statunitense porta in Italia "Pay": gli utenti di Amazon hanno la possibilità di pagare prodotti e servizi su siti terzi usando le informazioni del proprio profilo Amazon,

"Paga con Amazon": dopo Apple Pay, arriva in Italia anche Amazon Pay, il portafoglio virtuale, con cui pagare lo shopping online. Da oggi il "wallet" di Amazon collegato alla carta di credito permette di effettuare pagamenti con semplice click: aziende terze potranno utilizzare la stessa tecnologia per facilitare ai clienti le procedure di pagamento.

L'azienda di Jeff Bezos recupera terreno sul campo del pagamento online permettendo anche agli utenti italiani di trasformare il proprio account di e-commerce in un portafoglio.

"Con l'aumentare dei clienti che scelgono di effettuare i propri acquisti online con dispositivi mobili crescono le loro aspettative in termini di velocità, comodità e sicurezza nel pagamento di prodotti e servizi - spiega Giulio Montemagno, GM Amazon Pay EU - Amazon Pay semplifica la finalizzazione del processo d'acquisto per chi fa shopping online e permette ai venditori di raggiungere i milioni di clienti Amazon nel mondo".

Nel mondo più di 33 milioni di clienti hanno utilizzato Amazon Pay per fare acquisti, il 32% delle transazioni effettuate con Amazon Pay sono state realizzate da un dispositivo mobile. Tra partner ad aderire al progetto nel nostro paese, la compagnia aerea Vueling e la compagnia assicurativa Europ Assistance Italia.
    

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti