Facebook vuole diventare una banca

Non più solo opinioni, foto e notizie: presto su Facebook si potrà trasferire anche denaro

Non contento di essere soltanto un luogo in cui scambiarsi opinioni, foto e notizie, Facebook si prepara a entrare nel mercato dei servizi finanziari. Il social network fondato da Mark Zuckerberg darà la possibilità ai suoi utenti di fare rimesse di denaro e pagamenti sulla piattaforma: mancherebbe infatti solo una settimana al via libera da parte degli enti regolatori in Irlanda. La notizia è stata rivelata dal Financial Times che cita fonti vicine alle trattative.

La banca centrale del Paese potrebbe così dare a Facebook l'autorizzazione e rendere il servizio legale in tutta Europa attraverso un processo chiamato "passporting". Inoltre il gruppo di Menlo Park potrebbe siglare accordi con tre startup di Londra (TransferWise, Moni Technologies e Azimo) che offrono servizi di trasferimento internazionale di denaro online e attraverso smartphone.

Nel caso di Azimo, continua Ft, Facebook sarebbe pronto a pagare 10 milioni di dollari per reclutare uno dei suoi co-fondatori e metterlo a capo dello sviluppo del servizio. La società californiana non ha commentato la notizia sostenendo di non voler entrare nel merito di "rumor e speculazioni".

Secondo gli analisti la mossa darebbe a Facebook la possibilità di espandersi nei mercati emergenti, dove i servizi di trasferimento di denaro sono molto diffusi. "Facebook vuole diventare una utility nei Paesi in via di sviluppo, e le rimesse sono una porta d'accesso all'integrazione finanziaria", ha detto una fonte anonima a Ft.

Il colosso di Menlo Park di recente ha superato i 100 milioni di utenti in India, il mercato più grande per il gruppo all'esterno degli Stati Uniti. Resta da capire come gli iscritti accoglieranno il nuovo servizio: ci sono molti dubbi sul modo in cui il gruppo usa i dati personali per aumentare le inserzioni pubblicitarie.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dopo Genova l'Italia si scopre fragile: tutti i ponti a rischio crollo (secondo il Codacons)

  • Cronaca

    Genova, sono ancora cinque i dispersi tra le macerie del ponte crollato

  • Politica

    Il Pd lancia la guerra alle fake news: "Passato il limite, segnalateci le bufale"

  • Attualità

    La rabbia e il dolore dei genovesi, l'appello su Fb: scendiamo in piazza

I più letti della settimana

  • Maria De Filippi svela il lavoro del figlio Gabriele, poi la dedica: "Un senso di appartenenza reciproco"

  • Ferragosto con l'allerta meteo: le previsioni per le prossime ore

  • Temptation, Martina e Andrew fanno sul serio: arriva la dichiarazione 'social'

  • Pensioni, c'è solo Quota 100 (con paletti) all'orizzonte: "addio" a Quota 41 o 42

  • Crollo Genova, i nomi delle vittime

  • Crolla un ponte dell'autostrada a Genova: "Decine di morti, anche un bimbo"

Torna su
Today è in caricamento