Facebook promette: "Basta inviti a Candy Crush"

Tutto grazie a una studentessa che a una conferenza di Mark Zuckerberg ha espresso la sua esasperazione: "Non voglio più questi inviti". Così l'impreditore ha promesso una soluzione al problema

Stop agli inviti indesiderati su Facebook per giocare a Candy Crush: a prometterlo è proprio Mark Zuckerberg. Ma il dettaglio curioso è che tutto è partito da una studentessa indiana, presente a una conferenza dell'imprenditore. La ragazza non ha esitato a esprimere la sua esasperazione: "Non voglio più ricevere questi inviti, cosa devo fare?". 

In quel momento dalla platea dell'Indian Institute of Technology di Delhi è partito l'applauso: segno che molti sono gli utenti del social network che la pensano come la ragazza. Infatti anche Zuckerberg ha confermato: "È stata la domanda più votata e ho subito scritto al team apposito per dirgli che sarebbe stato il caso di avere una soluzione al problema".

Il numero uno di Facebook ha aggiunto: "Avevamo altre priorità, per questo non abbiamo pensato di metterci mano. Visto che è una cosa a cui le persone tengono, allora la faremo. Gli incontri così sono utili anche per questo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Buoni fruttiferi postali, il "brutto pasticcio" sui rimborsi

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 20 febbraio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 18 febbraio 2020

  • C'è posta per te, Maria De Filippi perde la pazienza: "Non ce la posso fa"

  • Heather Parisi: "La mia vita in Cina nell'inferno del Coronavirus. Qui si lavora da casa, i prodotti sono razionati"

Torna su
Today è in caricamento