False email dalla polizia: "Non aprite se arrivano da questo indirizzo"

L'account Facebook della Polizia Postale mette in guardia gli utenti da una serie di email che sembrano provenire dalle forze dell'ordine mentre invece con esse non hanno niente a che vedere

La Polizia postale mette in guardia da un nuovo tentato di truffa via email che rischia di fare vittime tra gli utenti più ingenui e ignari dei pericoli del web.

Come riporta l'account Facebook "Commissariato di PS Online - Italia", è in corso in queste ore l'invio di email che hanno come mittente Polizia Postale dalla casella di posta "elettronicadenunce@CommissariatoDiPs.it". I messaggi hanno come oggetto: "Denuncia-Querela n.xxx" e all'interno il relativo allegato di riferimento.

finta email polizia 2-2

Si tratta ovviamente di un falso. Pertanto, scrive la polizia, "consigliamodi non seguire link o aprile file 'sospetti' e procedere ad un costante aggiornamento del proprio antivirus". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Buoni fruttiferi postali, il "brutto pasticcio" sui rimborsi

  • Bollette luce e gas, buona notizia per metà degli italiani

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 13 febbraio 2020: centrato un 5+1 da mezzo milione

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 18 febbraio 2020

  • C'è posta per te, Maria De Filippi perde la pazienza: "Non ce la posso fa"

Torna su
Today è in caricamento