sabato, 25 ottobre

Tech

Ecco come lo Stato ti controlla attraverso lo smartphone

Ecco come lo Stato ti controlla attraverso lo smartphone

Sistemi di sorveglianza capaci di tracciare tutti i movimenti delle persone in possesso di un cellulare, in qualsiasi parte del mondo: è la tecnologia che, secondo il Washington Post, è ormai usata da decine di paesi, potenzialmente anche da Stati sottoposti a sanzioni internazionali e grandi gruppi criminali

Attenti al virus "della chat" di Facebook

Attenti al virus "della chat" di Facebook

Da giorni è tornato a impazzare nelle nostre chat il messaggio di un amico che ci dice: "Hey, stavo guardando questo video e ho notato che ci sei tu". Fate attenzione: è un virus

Nuove frontiere: arriva il drone "fai-da-te"

Nuove frontiere: arriva il drone "fai-da-te"

Dalle stampanti 3D casalinghe in poi, la tecnologia sembra sempre più orientata al fai-da-te anche nel caso di sistemi complessi. Non fa eccezione un dispositivo tecnologicamente avanzato come il drone che ora può essere costruito a casa

In spiaggia con smartphone e tablet, estate hitech degli italiani

In spiaggia con smartphone e tablet, estate hitech degli italiani

In spiaggia con i gadget hi tech di ultima generazione. Le vacanze 2014 degli italiani sono all'insegna della tecnologia: lasciate alle spalle le incombenze lavorative, il computer resta in ufficio ma non si rinuncia a tablet e smartphone per restare sempre connessi, via mail e sui social

Film gratis in streaming: dove vederli in modo legale

Film gratis in streaming: dove vederli in modo legale

Unire la tecnologia con lo spettacolo e il cinema. Soprattutto gratuitamente. Ora si può grazie all'ultima piattaforma nata su internet, VVVVID, che propone 12 canali tematici contenenti video veloci e di fruizione immediata con oltre 200 nuovi contenuti caricati ogni giorno

La Lombardia diventa "open source"

La Lombardia diventa "open source"

Il consiglio regionale approva all'unanimità un ordine del giorno sulla promozione dell'utilizzo dei sistemi informatici liberi nella pubblica amministrazione. L'iniziativa del Movimento 5 stelle