Maldive, ecco il ristorante subacqueo più grande del mondo

Si chiama Hurawalhi Island Resort lo spettacolare ristorante-acquario situato a 5.8 metri sott’acqua, il più grande del mondo e l’unico ad offrire uno spettacolo subacqueo indimenticabile

Hurawalhi Island Resort

Maldive meta sempre più preferita dagli italiani alla ricerca di destinazioni esclusive e dal forte impatto emotivo.

Italiano, infatti, è un contributo importante al successo dell’Hurawalhi Island Resort & Spa, del gruppo Crown & Champa Resorts “CCR”, inaugurato a dicembre e già richiesto con una media di occupazione dell’85%, in linea con le altre strutture CCR. E gli italiani sono la maggioranza.

Per confermare e sviluppare ulteriormente il mercato italiano nei giorni scorsi Marlene Simon, sales & marketing director del gruppo, e Paola Vasta, sales & marketing representative per l’Italia, hanno incontrato tour operator e agenti di viaggio a Milano e a Roma, nella cornice di Palazzo Manfredi, la stampa specializzata per presentare l’intera offerta dell’Hurawalhi Island Resort & Spa.

Ma gli incontri hanno offerto anche l’occasione per avere un’anticipazione sul Kudadoo Private Island by Hurawalhi, l’ultimo nato del gruppo Crown & Champa Resorts, progettato dall’architetto Yuji Yamasaki.

Su un’isola privata appartenente all’Hurawalhi, che verrà aperta agli ospiti a fine 2017, sono state realizzate 15 super lussuose ville sull’acqua con uno o due camere da letto complete di tutti i comfort e i più prestigiosi servizi, collegata con voli di 40 minuti, in idrovolante, dall’aeroporto di Velana.

L’isola di Kudadoo è situata nell’Atollo di Lhaviyani, le ville avranno i loro propri maggiordomi che saranno a disposizione per qualsiasi richiesta o necessità del gruppo di ospiti.

Per tornare ad Hurawalhi, tra le 1.200 isole delle Maldive l’Hurawalhi Island Resort & Spa vanta alcune caratteristiche speciali che la rendono la destinazione preferita per coloro che cercano qualcosa di straordinario in un luogo già rinomato per essere sorprendente.

Lusso senza pari, spiagge bianchissime e uno spettacolare ristorante-acquario a 5.8 metri sott’acqua, il più grande del mondo e l’unico ad offrire uno spettacolo subacqueo indimenticabile da tutte le prospettive della struttura, a 360 gradi.

Con le sue 90 ville – di cui 60 Ocean Villas e 30 Beach Villas – e le grandi infinity pools private, l’Hurawalhi Island Resort offre un’ospitalità di incomparabile privacy. Tutte le residenze hanno un décor raffinato e rilassante, sontuosa biancheria per letti king size, pavimenti di legno sbiancato e terrazze con viste panoramiche insieme ad una quantità di servizi che contribuiscono all’esperienza di puro lusso.

Le Ocean Villas sono come sospese sull’acqua azzurra della laguna e offrono una scelta di viste sull’alba o sul tramonto. Il gruppo CCR gestisce un Resort a 5 stelle, cinque Resorts a 4 stelle Superior e un City Hotel a 3 stelle a Male. Ogni resort dispone di palafitte sull’acqua e ville sulla spiaggia, acque cristalline della laguna per indimenticabili nuotate, incantevoli spiagge su cui rilassarsi e offre eccellenti zone per lo snorkeling e per il diving, e da la possibilità di praticare sport d’acqua e di terra, pesca, vela ed area shopping, sale riunioni, e programmi di intrattenimento.

I resorts del gruppo CCR hanno mantenuto la loro competitività grazie al continuo e costante rinnovamento e aggiornamento per offrire i migliori standard internazionali. Uno dei punti di forza del gruppo Crown & Champa è l’impegno continuo allo sviluppo di progetti eco-sostenibili in cui vengono utilizzati ad esempio pannelli solari per produrre energia e sistemi di riciclo dell’acqua per rispettare e preservare l’equilibrio ambientale.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Legge elettorale, Grillo: "Sì al sistema tedesco, si voti il 10 settembre"

    • Politica

      Think tank, le 100 fondazioni che stanno cambiando la politica italiana

    • Sport

      La Roma soffre fino al 90esimo poi inizia la festa del "Totti day"

    • Sport

      Giro d'Italia, vince l'olandese Tom Dumoulin: sua la maglia rosa sul traguardo di Milano

    I più letti della settimana

    • Voli low cost, adesso Ryanair punta agli Stati Uniti

    • In vacanza con bancomat e carta di credito? 10 consigli per evitare brutte sorprese

      Torna su
      Today è in caricamento