Sardegna? Caraibi? No, il lungomare di Napoli dopo tre settimane di lockdown (video)

L'acqua che bagna via Caracciolo ricorda quella di un mare caraibico

 

Sono bastati 20 giorni di lockdown e il mare di Napoli è tornato a splendere come in epoche a noi sconosciute. Nel video postato su facebook da un utente, l'acqua che bagna via Caracciolo appare tanto cristallina da ricordare il mar dei Caraibi. Addirittura è possibile distinguere i vari colori del fondale. Un messaggio che la natura lancia all'uomo in questi giorni di emergenza. Come diceva il grande George Carlin: "In confronto alla gente, il pianeta sta alla grande" e "starà qui per tanto, tanto tempo dopo che ce ne saremo andati". 

Credit video: Tommy Coppola, facebook

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento