Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bellanova si commuove: gli invisibili ora saranno meno invisibili

Su regolarizzazioni dei migranti: Stato più forte del caporalato

 

Roma, 14 mag. (askanews) - Si è commossa la ministra delle Politiche agricole, Teresa Bellanova, quando in conferenza stampa ha illustrato l'accordo per la regolarizzazione dei braccianti agricoli e di colf e badanti.

"Un ultimo punto che voglio richiamare è un punto che per molti può essere accessorio, per me e per la mia storia è invece un punto fondamentale: da oggi gli invisibili saranno meno invisibili, quelli brutalmente sfruttati nelle campagne o nelle cooperative non saranno più invisibili perché potranno accedere ad un permesso di soggiorno per lavoro e li aiuteremo a essere persone che riconquistano la loro identità e la loro dignità; abbiamo fatto una scelta chiara e ringrazio Conte e la ministra Lamorgese. Lo Stato vince, è più forte della criminalità e del caporalato".

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento