Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Botta e risposta sui dazi tra Mattarella e Trump

Il capo di Stato italiano in visita a Washington

 

Milano, 17 ott. (askanews) - Botta e risposta tra Sergio Matterella e Donald Trump sui dazi. Sempre mite come d'abitudine ma fermo sulle proprie posizioni, il capo dello Stato italiano in visita a Washington è intervenuto sulla questione che contrappone Unione Europea e Stati Uniti.

Dopo i convenevoli di rito sugli ottimi rapporti di amicizia tra i due paesi, il presidente americano ha spiegato che gli americani non possono "perdere questa guerra dei dazi per squilibrio commerciale".

La risposta di Mattarella: "Mi auguro che sia possibile di trovare un metodo di confronto collaborativo. Lo spirito transatlantico va mantenuto con forza in ogni ambito, in ogni settore. In questo spirito auspico che l'avvio della nuova legislatura europea contribuisca a una visione collaborativa anche sul tema dei dazi che verranno imposti dagli Usa. Puntiamo a soluzioni negoziali - ha detto ancora - le tensioni non giovano ad alcuno, crediamo che una reciproca imposizione di dazi sia dannosa per entrambe le nostre economie".

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento