La storia di Francesca: "Dopo il cancro al seno ho deciso di fare il giro del mondo in solitaria"

Sei mesi di chemioterapia, ma il peggio sembra alle spalle. La blogger Francesca Barbieri ha lanciato una raccolta fondi per "dare un nuovo significato all'8 ottobre", giorno in cui ha scoperto di avere un tumore molto aggressivo al seno

 

Dopo sei mesi spesi tra chemioterapia e "giorni in cui non riuscivo neanche ad alzarmi dal letto" Francesca Barbieri ha deciso di partire per un lungo viaggio. Un giro del mondo in solitaria per "dare un nuovo significato all’8 ottobre", giorno in cui ha scoperto di avere un cancro molto aggressivo al seno.

Francesca, 36 anni, ha aperto dieci anni fa un blog di viaggi che grazie al suo impegno ha avuto un discreto successo. "C’è chi pensa che io abbia una vita molto più fortunata di tanti là fuori", racconta in un video, ma non sempre sui social mostriamo la nostra vita per quello che è. "Negli ultimi 8 mesi vi ho nascosto una parte molto importante e molto brutta della mia vita e nessuno di voi si è accorto di nulla" dice la 36enne rivolgendosi alla sua 'community'.

"Ho passato dei mesi da incubo - spiega Francesca - e in questo lungo periodo non ho raccontato niente a nessuno per conservare ogni energia per questa battaglia. Ora ho finito 6 mesi di chemioterapia (la più pesante di tutte) e sto per iniziare un mese di radioterapia. Sembra che per ora il peggio sia passato, così ho deciso di prendermi una rivincita sulla vita".

La blogger racconta la sofferenza della chemio e spiega di aver maturato poco a poco il proposito di fare un lungo viaggio intorno al mondo. "Ho avuto dei giorni in cui non riuscivo neanche ad alzarmi dal letto e non riuscivo neanche a dire 'ah'. In questi mesi di depressione, di rabbia  e di tristezza ho cercato a lungo qualcosa che mi desse la forza per andare avanti e un motivo per alzarmi dal letto ogni mattina. Ho deciso che non volevo odiare per sempre il giorno della mia diagnosi e ho deciso di dare un nuovo significato all’8 ottobre: così ho deciso che l’8 ottobre 2019 sarà il giorno in cui partirò per il giro del mondo in solitaria".

La 36enne ha lanciato una campagna di raccolti fondi che al momento ha già dato i suoi frutti: dei 30mila euro necessari a finanziare il viaggio ne sono stati donati già più di 5mila. "La metà dei fondi che raccoglierò - spiega ancora Francesca -  verrà donata alla Fondazione AIRC per la Ricerca sul Cancro (https://www.airc.it/), perché voglio contribuire al loro obiettivo: rendere il cancro sempre più curabile".

La campagna sarà aperta fino al suo ritorno dal viaggio, l'8 gennaio 2020. La sua esperienza, commovente e struggente, viene raccontata interamente in un articolo sul suo blog, "I Viaggi di Fraintesa".

(Video da YouTube)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    Occupano casa e sfrattano la proprietaria: "Tu qui dentro non sei più nessuno"

  • Love & corn

    Matrimonio Alessia Macari, l'ingresso in chiesa della sposa (con imprevisto) | VIDEO

  • Politica

    "Non siamo più terroni di m...a?": selfie-agguato a Salvini (che la prende malissimo)

  • Elezioni europee 2019

    "UE!": la (spassosissima) canzone di Lorenzo Baglioni sul voto e l'Unione europea

Torna su
Today è in caricamento