Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus a Monaco:sanificazione strade, casinò e parchi chiusi

Inno nazionale ogni sera alle 19, poi applausi per medici

 

Roma, 31 mar. (askanews) - Il principe Alberto di Monaco è stato il primo capo di Stato a risultare positivo al coronavirus. Nel principato vige una quarantena simile a quella italiana: chiusi negozi, chiusi parchi, aperti solo supermercati e farmacie. Prolungata la chiusura anche del Casinò di Montecarlo fino al 15 aprile. Queste le code in uno dei supermercati principali di Monaco, mentre i bus sono vuoti. Al porto ci sono ancora le tribune per il Gran Premio di Monaco che è stato annullato. E alle 19 tutti sui balconi a intonare l'Inno del Principato, mentre alle 20 scattano gli applausi per il personale sanitario.

(Le immagini sono di Maria Bologna)

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento