Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, teledidattica creativa: e a scuola si fa il tg web

Il progetto dell'Istituto Perlasca di Roma

 

Roma, 8 apr. (askanews) - Mentre si dibatte sull'estensione della teledidattica anche a settembre, o di classi a 'turno' per affrontare la ripresa del nuovo anno scolastico, c'è chi pensa a una didattica on line che coinvolga direttamente gli studenti a casa. Non solamente il tradizionale programma didattico, ma attività che permettano di invogliare i ragazzi all'interdisciplina. Ne è una prova il progetto dell'Istituto Comprensivo Giorgio Perlasca di Roma, dove gli alunni della prima media (sezione A) sono stati promotori di un vero e proprio Tg. Con tanto di giornalisti, infettivologi, esperti, interviste e approfondimenti.

La dirigente scolastica, Claudia Sabatano, illustra gli obiettivi del progetto: "Privilegiare gli aspetti di relazione è da sempre il criterio con il quale viene creata la didattica nella nostra scuola e rimane criterio importante, insieme a un altro criterio molto importante: quello dell'inclusione. Includere nella didattica significa creare opportunità che possono essere create da tutti".

Promotrice del progetto è l'insegnante di Matematica e Scienze, Alessia Dompietro. "Parallelamente alla programmazione didattica delle mie materie, matematica e scienze, ho pensato di coinvolgere i ragazzi in una attività creativa che riflettesse il difficile momento che stanno attraversando. Ho raccolto i loro contributi sotto forma di Tg. Un'idea che è piaciuta tantissimo, e per questo abbiamo deciso di lavorare ad altre edizioni del telegiornale, sviluppando altri aspetti. In questo modo abbiamo cercato di trasformare i limiti che purtroppo propone la didattica a distanza in una nuova opportunità per i ragazzi".

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento