Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Covid, Trump gioca a Golf in Virginia mentre c'è boom di contagi

Aveva detto sarebbe rimasto a Washington per garantire l'ordine

 

Sterling, 29 giu. (askanews) - Una partita a golf sicuramente di cattivo gusto ma che potrebbe costare cara a Donald Trump. Il presidente americano è stato immortalato nel suo campo privato a Sterling in Virginia anche se aveva annunciato che sarebbe rimasto a Washington per "garantire legge e ordine" in seguito alle proteste contro il razzismo che dilagano nel paese. Ma non è solo la bugia a scatenare le critiche contro l'atteggiamento del presidente, infatti negli Stati Uniti in queste ore si sta registrando un autentico boom nei contagi: in 24 ore sono stati 43.500. Il totale è salito a quasi 2,5 milioni, con quasi 125mila morti. Non certo una situazione tale in cui concedersi un momento di svago per fare una partita di golf.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento