Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Fmi: crescita Ue deludente. Italia e Germanaia facciano di più

Gian Maria Milesi-Ferretti: molta incertezza anche per Brexit

 

Roma, 16 ott. (askanews) - Germania e Italia devono fare di più. Il monito arriva direttamente da Gian Maria Milesi-Ferretti, vicedirettore del dipartimento di ricerca del Fondo Monetario Internazionale, intervistato a Washington a proposito della situazione economia europea che ha definito "deludente" per quest'anno, per problemi legati alle preoccupazioni per la Brexit così come a causa di paesi come Italia e Germania.

Parlando in generale di Europa, Milesi-Ferretti ha sottolineato: "L'Europa ha avuto un 2017 molto forte, davvero forte e anche l'inizio del 2018 lo è stato e noi davvero abbiamo sperato di assistere al rilancio di una crescita europea. Ma questo sfortunatamente non si è concretizzato. Abbiamo, anzi, avuto un rallentamento piuttosto notevole. E resta molta incertezza, soprattutto sul fronte Brexit".

Poi, parlando nel concreto anche della situazione italiana, ha aggiunto: "Nel complesso vediamo un ritmo delle attività per il 2019 abbastanza deludente. La crescita tedesca è allo 0,5% per quest'anno, davvero bassa rispetto agli standard a cui eravamo abituati negli anni precedenti. E, sapete, in Italia non c'è crescita quest'anno, e uno 0,5% per l'anno prossimo. Chiaramente, questi sono paesi che possono e dovrebbero fare meglio".

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento