Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

#GeorgeFloyd, Brooklyn mobilitato: "Giustizia, non ce ne andremo"

Proteste a oltranza nel quartiere residenziale di New York

 

Roma, 18 giu. (askanews) - Dalla morte di George Floyd, l'afroamericano soffocato da un agente della polizia, ogni sera si svolge una veglia notturna - nel rispetto delle misure di sicurezza anti-Covid19 - in un parco del quartiere Greenpoint di Brooklyn, seguita da una protesta in tutta la città. I partecipanti annunciano: "Continueremo fino a quando non sarà fatta giustizia".

Pari Zamani, cittadina del quartiere, ogni sera è presente alla manifestazione: "Questo è solo l'inizio - ha detto - abbiamo appena cominciato. Siamo qui, ci motiviamo a vicenda, siamo solidali. Questa è la nostra comunità, questi sono i nostri fratelli e le nostre sorelle e noi siamo qui ogni giorno, tutti i giorni che serviranno, finché non sarà fatta giustizia".

Anche Nat Swyer fa lo stesso: "Questa iniziativa mi rende davvero felice - ha spiegato - è bello vedere così tanta gente del quartiere che si mobilita. Vivo qui da due anni e non ho mai visto una cosa del genere".

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento