Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Germania riapre confini dal 15 giugno, ma non per Italia e Spagna

Il ministro Seehofer: allentiamo gradualmente i controlli

 

Roma, 13 mag. (askanews) - La Germania ha adottato misure per allentare gradualmente i controlli alle frontiere, a partire dal 16 maggio. L'obiettivo è aprire tutte le frontiere dal 15 giugno, anche se non per i cittadini che provengono da paesi con alti numeri di contagi come l'Italia e la Spagna.

Lo ha detto il ministro dell'Interno tedesco, Horst Seehofer, in una conferenza: "La decisione di estendere i controlli fino a metà giugno si combina con il chiaro obiettivo della libera circolazione in Europa; questo significa anche che le infezioni rimangono basse come lo sono state negli ultimi giorni, prima avevamo migliaia di nuovi contagi al giorno, ora sono centinaia".

Rispondendo a una domanda, i ministro ha sottolineato che "Francia, Austria e Svizzera ritengono che sia ancora troppo presto per aprire le frontiere con Italia e Spagna, perchè sono paesi molto colpiti dal coronavirus".

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento