Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Ecco come agiva il ladro sospettato di aver svaligiato un centinaio di case (video)

Si tratta di un senza fissa dimora di 42 anni arrestato ieri dalla polizia di Mestre

 

In totale i furti denunciati sono un centinaio, per la maggior parte messi a segno tra le vie di Mestre, oltre ad alcuni tra Marghera e Spinea. L'autore, secondo gli investigatori del commissariato di via Ca' Rossa, è quasi sicuramente sempre lui: Koba Korsantia, georgiano di 42 anni senza fissa dimora che è stato arrestato ieri su ordinanza di custodia cautelare. I colpi stati tutti eseguiti tra gennaio e agosto ma è soprattutto nei primi mesi dell'anno che il ladro si sarebbe "scatenato", passando da un appartamento all'altro e svaligiandone anche tre o quattro a notte.

Furti in appartamento a Mestre

La tecnica era sempre la stessa: il ladro faceva dei sopralluoghi durante il giorno, poi tornava con l'oscurità e riusciva a introdursi nelle abitazioni grazie a una scheda di plastica con cui apriva le porte di ingresso, senza scassinarle.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento