Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Lincei, Premio Internazionale Feltrinelli per Medicina ad Alitalo

Il finlandese si è distinto per gli studi sul sistema linfatico

 

Roma, 8 nov. (askanews) - Il finlandese Kari Alitalo, ricercatore medico dell'Università di Helsinki, ha vinto il Premio Internazionale per la Medicina, uno dei prestigiosi Premi "Antonio Feltrinelli" assegnati a Roma dall'Accademia Nazionale dei Lincei, considerati i Nobel italiani. Alitalo si è distinto in particolare per i suoi contributi sperimentali alla conoscenza del sistema linfatico e i lavori pionieristici nella ricerca sul cancro. Ha scoperto alcuni meccanismi cellulari e molecolari fondamentali per la genesi, lo sviluppo e la proliferazione dei vasi linfatici e ha dimostrato che gli stessi meccanismi possono accompagnare e favorire lo sviluppo dei tumori e la loro disseminazione attraverso le metastasi.

"Ci sono numerosi ricercatori coinvolti nello studio dei vasi sanguigni e linfatici nel cancro: abbiamo aperto una delle nuove finestre, sappiamo che il cancro si diffonde attraverso i vasi linfatici e vediamo che quel processo può essere bloccato. Sembra vi siano spin off (sviluppi collaterali) di questa ricerca che entrano in molte aree della medicina - ha spiegato - e quindi possono svilupparsi nuovi farmaci. Sembra che la tecnologia che è stata creata consente di porsi domande sull'influenza di questo metodo anche in altre malattie".

Ma questo non vale per tutti i tipi di tumore. "No, per esempio la leucemia è diversa dai tumori solidi, molti tumori solidi possono diffondersi attraverso il sistema linfatico, quindi bisogna mirare solo ai tumori che sono sensibili, ma c'è anche la possibilità di combinare questi trattamenti con altre terapie come l'immunoterapia e quello probabilmente rivoluzionerà i trattamenti, quindi se potremo far sì che il corpo possa riconoscere meglio il tumore, allora l'immunoterapia sarà molto più efficace nel trattamento dei tumori".

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento